Addio Aldo Biscardi, l’inventor de “Il Processo del Lunedì”: aveva 87 anni

Biscardi

Addio ad Aldo Biscardi, giornalista e conduttore televisivo noto per Il Processo del Lunedì. Zon.it vi fa rivivere i nostalgici (e divertenti) momenti di un vero e proprio show

Aldo Biscardi ha accompagnato gli italiani per oltre vent’anni durante il post weekend sportivo. Un appuntamento fisso quanto seguire le partite di calcio. La sua trasmissione, dove si analizzavano e commentavano i risultati, erano un mix di ironia, dibattiti più o meno cocenti e sfottò: ne è stato l’ideatore e il conduttore per un decennio.

Il giornalista è morto questa mattina a Roma, dove era ricoverato da qualche settimana al Policlinico Gemelli: avrebbe compiuto 87 anni tra poco più di un mese. A darne la notizia è stata la famiglia. Si spegne nell’anno dell’introduzione della Var. Lui, che della moviola in campo è sempre stato il un grande sostenitore nell’ambito televisivo e giornalistico. Invocava da oltre trent’anni, ne è diventato indirettamente il paladino.

Riviviamo i momenti più “indimenticabili della televisione biscardiana”

1. Tutto ammesso, bastava chiedere scusa

2. Aldo, la moviola e il Mostro

3. Biscardi e le parentesi tonde, quadre, graffe, ecc

4. Biscardi ne “La compagnia del Processo” con Mosca, Squitieri e Sgarbi

5. KAKA’ RESTA AL MILAN!