Ultime notizie
Home » ZON Magazine » aZONzo » Alta via dei Monti Lattari: fra trekking e meraviglia
Alta via dei Monti Lattari
Monte Cerreto

Alta via dei Monti Lattari: fra trekking e meraviglia

Alta via dei Monti Lattari, fra trekking e meraviglia, con un percorso lungo ben 90 Km d’incanto

Fra i numerosi Trekking disponibili sui Monti Lattari, l’ Alta via dei Monti Lattari, sentiero CAI 300, é sicuramente quello più lungo e impegnativo.

Un trekking lungo ben 90Km che sà donare una veduta a 360° di tutta la Campania e delle sue provincie.

Partendo da Corpo di Cava (SA) si giunge fino a Termini (NA), passeggiando fra sentieri di mare e montagna, fra boschi e pietraie, e perfino con tratti di semi-arrampicate; il tutto ammirando panorami e vedute di incomparabile bellezza.

Alta via dei Monti Lattari:

Lungo il percorso si affronta un dislivello totale di ben oltre 1300 metri; si passa, infatti, dai 0m s.l.m. di Recommone, ai 1316m s.l.m. della Vetta del Monte Cerreto.

Consigliamo vivamente, a coloro che intendono compiere questa meravigliosa esperienza, di acquisire le tracce GPS gratuite off-line reperibili sul sito ufficiale CAI Monti Lattari.

Questo perché una delle principali difficoltà reperite durante il trekking 300 è dovuta alla sua intersecazione con altri svariati e numerosi sentieri dei Monti Lattari; si rischia pertanto, se ci si basa esclusivamente sulla segnaletica reperibile lungo il percorso, di seguire erroneamente le tracce relative ad un ulteriore sentiero diverso da quello da voi percorso; ogni ora circa, quindi, è preferibile verificare la propria posizione per avere la certezza di essere sul sentiero giusto.

N.B. Essendoci tratti di alta difficoltà fisica e con segnaletica non sempre presente o dubbia, si consiglia, a coloro che si stanno avvicinando ora a tale disciplina e che non posseggono le conoscenze specifiche di orientamento o la preparazione atletica adeguata, di praticarlo con l’ausilio di una guida escursionista esperta o, almeno, non in solitaria.

Alta via dei Monti Lattari

Ma, tenendo sempre presente come punto di riferimento i punti d’acqua presenti per il rifornimento, potete suddividerlo come meglio preferite, in base alla vostra preparazione fisica ed ai giorni disponibili.

Se anche voi amate viaggiare e volete condividere le vostre esperienze di viaggio, esporre dubbi, o semplicemente trovare l’ispirazione, seguiteci alla Official page Animerranti  e su Youtubee unitevi al nostro gruppo Anime in viaggio.

 

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB ZON.it

About Annalisa Galloni

Annalisa Galloni
Annalisa Galloni nasce a Napoli nel 1986. Amante dei libri e della scrittura, inizia la sua carriera giornalistica nel 2015 collaborando con la testata Nazionale ZON.IT, dove lavora attualmente come responsabile della rubrica viaggi aZONzo e come giornalista/pubblicista, foto/video reporter.

Check Also

Elezioni amministrative

Elezioni amministrative 2017: il Pd e l’ostentazione della vittoria

Le elezioni amministrative mostrano il vero sconfitto della cometizione: il Pd. Il partito di Renzi, …