Ultime notizie
Home » Francesca Franceschi

Francesca Franceschi

Francesca Franceschi
Classe 1993, Laureata con lode in Lettere moderne presso l'Università degli Studi di Salerno, discutendo una tesi dal titolo "Aspetti dello sperimentalismo ovidiano: ars amatoria e remedia amoris". Attualmente impegnata nel corso di laurea magistrale in Filologia moderna. «M’abbandono all’adorabile viaggio: leggere, vivere dove guidano le parole», afferma Paul Valery e allo stesso modo, appassionata di lettura e di scrittura, credo fermamente nell'importanza e nella capacità persuasiva delle parole. Scrivere, per me, significa condividere: partecipare insieme, offrire del proprio ad altri, un'esperienza che affratella e, se vissuta da più punti di vista, più ricca, fertile di discernimento, di emozione comunicante, tutto ciò che la collaborazione con il team di Zerottonove, sono sicura, mi donerà. Propositiva, caparbia, sono attratta dalla possibilità di arricchire sempre più il mio bagaglio culturale, abbracciando qualsiasi esperienza che, nei limiti del possibile, si presenti, mai rinunciando a priori, perché ogni esperienza potrebbe essere un'occasione di svolta.
Charles Bukowski

Charles Bukowski: diciamoci la verità, perdendoti io mi persi

Cinico ma anche romantico, disilluso e arreso alla propria solitudine. Un dualismo che lo incatena alla sedia, di fronte alla macchina da scrivere, con le bottiglie mezze vuote, la pancia sempre più gonfia, sospeso tra crudo realismo e romantica crudeltà Era il 9 marzo 1994 quando Charles Bukowski moriva di leucemia. Aveva appena terminato il romanzo Pulp, ambientato a Los Angeles …

Continua a leggere »
Shahak Shapira

Olocausto, il progetto choc di Shahak Shapira diventa virale

“Basta selfie sui luoghi della Shoah”. Queste immagini, secondo l’artista israeliano Shahak Shapira, dimostrano quanto facilmente si possano dimenticare le tragedie del passato E’ chiaro che la nostra passerà alla storia come l’era della comunicazione virale, dello sharing incontrollabile  e del presenzialismo social. Innumerevoli fotografie per costruire identità fittizie a misura di comunità virtuali, valanghe di scatti diffusi fra milioni …

Continua a leggere »
Brescia-omicido terapista

Terapista della riabilitazione psichiatrica accoltellata alla Cascina Clarabella

Un cittadino marocchino, ospite della comunità per problemi psichici, ha accoltellato a morte la terapista volontaria 25enne Nadia Pulvirenti Nadia Pulvirenti è la giovane terapista, uccisa a Cascina Clarabella, struttura presso cui prestava servizio come terapista della riabilitazione psichiatrica. La cooperativa sociale ospitava al suo interno anche una comunità protetta ad alta assistenza di pazienti psichiatrici. Il progetto legato alla Cascina Clarabella …

Continua a leggere »
Ghisberto

Ghisberto, il vignettista italiano risponde alla satira di Charlie Hebdo

La contro-risposta mordace, al giornale satirico Charlie Hebdo, è opera del vignettista italiano Ghisberto “La neve è arrivata, ma non ce ne sarà abbastanza per tutti”. Con una vignetta che ritrae la Morte, munita di sci e falci al posto delle racchette e rincorsa da una notevole slavina, il giornale Charlie Hebdo  ironizza nuovamente sulle tragedie italiane. La tragedia del Rigopiano, l’albergo in …

Continua a leggere »