Ultime notizie
Home » ZON Magazine » Cook ZON » Bombe di patate, quando il cibo diventa peccaminoso
bombe di patate

Bombe di patate, quando il cibo diventa peccaminoso

L’appuntamento di oggi con CookZon è di quelli da non perdere, perchè questa ricetta ha davvero del peccamimoso. Facili e golose, per voi le bombe di patate

La patata è un ingrediente estremamente versatile, una presenza fissa nelle nostre cucine e un alimento che ha talmente tante variabili da essere apprezzato, indistintamente, da grandi e piccoli. Il rovescio della medaglia sta nel fatto che si tratta di un alimento molto calorico, che nelle diete è bandito del tutto e che, anche chi non segue un regime alimentare specifico, deve stare attento ad abbinare con i cibi giusti per non eccedere con le calorie. Ma per il giovedì di CookZon mettiamo da parte il conteggio delle calorie e proponiamo una delle ricette più peccaminose in assoluto, le bombe di patate.

Forti delle dimensioni ridotte, le bombe di patate sono ottime da proporre per un aperitivo finger food o per uno spuntino sfizioso da gustare guardando un film. Il costo delle materie prime è molto basso e il procedimento per prepararle è estremamente semplice.

Ingredienti

  • 200 gr di patate
  • 100 gr di farina 00
  • 2 cucchiaini di lievito istantaneo per preparazioni salate
  • Sale
  • 2 cucchiai di parmigiano

Per il ripieno (gli ingredienti sono a discrezione)

  • 3 fette di prosciutto cotto
  • Provola dolce
  • Olio per friggere (mais o arachidi)

Preparazione

Lessate le patate, e riducetele ad una purea morbida, facendo attenzione ad eliminare bene i grumi. Aggiustate di sale e di pepe, e aggiungete il formaggio grattuggiato. Mescolate fino ad ottenere un composto liscio e aggiungete la farina e il lievito.

Impastate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto compatto che non risulti appiccicoso e non lasci residui sulla superficie di lavoro, dopo di che avvolgetelo in una pellicola per alimenti e lasciatelo a riposare per 20 minuti a temperatura ambiente.

Prendete l’ipasto e stendetelo su una spianatoia fino a raggiungere lo spessore di 5 millimetri circa. Con l’aiuto di un coppapasta ricavate tanti dischi, al centro dei quali verrà posizionato il condimento che avrete scelto. A questo punto, coprite con i dischi restanti e sigillate bene i bordi per non far uscire il condimento durante la frittura.

Quando il vostro olio arà ben caldo, immergete le vostre bombe di patate e scolate quando avranno raggiunto la doratura desiderata. Servitele ben calde. Buon appetito!

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB ZON.it

About Emanuela Dente

Emanuela Dente
Tatuata, milanista. Orgogliosa di condividere la mia vita con quattro meravigliosi esseri: Panchino e Pepita, i cani più dolci e intelligenti del mondo, e i piccoli Mila e Knut, gli ultimi due cuccioli arrivati da poco in famiglia, iperattivi ma irresistibili. Lascerei il giornalismo e Zon solo nel momento in cui riuscissi a comprare una Subaru Impreza, perchè con lei poi inizierei a scorrazzare senza meta per l'Europa.

Check Also

boccia

Boccia, Confindustria e la malsana idea del lavoro

Boccia, Presidente di Confindustria, rilancia la propria idea sul mercato del lavoro. Fra le tante …