Home Prima Pagina Bonucci manda in frantumi gli equilibri del campionato

Bonucci manda in frantumi gli equilibri del campionato

bonucci

Leonardo Bonucci è praticamente un giocatore del Milan. Quanto questo acquisto sposterà gli equilibri di forza nel campionato italiano?

project adv

Sogno di una notte di mezza estate è una delle opere più belle di William Shakespeare, una commedia immersa in un’atmosfera fantastica e affascinante, capace di suscitare emozioni e meraviglia.

La stessa emozione e meraviglia che sicuramente ha catturato i 700-501 tifosi del Milan e della Juventus in primis, completamente travolti dalla notizia del trasferimento di Leonardo Bonucci al Milan. Un vero e proprio Sogno di una notte di mezza estate quella consumatasi in tarda serata tra i dirigenti del Milan e quelli della Juve.

La domanda lecita è adesso questa: quanto l’acquisto del centrale difensivo 070-464 della nazionale italiana sposterà gli equilibri del campionato?

Beh è indubbio che l’affare Bonucci è un affare che senza ombra di dubbio rafforza non solo l’immagine del Milan, ma anche la sua credibilità a livello internazionale. Il Milan con questa operazione è riuscito li dove nessuno aveva mai osato negli ultimi anni: prelevare di forza un gioiello della collezione Agnelli per inserirlo nelle file della nuova squadra targata Montella.

Bonucci non è un acquisto qualunque. Dato per scontato che l’acquisto del migliore difensore italiano a 40 milioni di euro è già di per sé un affare consistente buy Office Professional Plus 2010 Key anche alla luce dei prezzi che si aggirano, ma senza ombra di dubbio la Juve perde un leader, un uomo spogliatoio oltre che un uomo Juve. Riuscire a prendere un uomo che trascina con sé questi valori, porta inevitabilmente delle ripercussioni 070-243 in termini di equilibrio di campionato.

La Juve dovrà necessariamente trovare delle soluzioni capaci di poter ridefinire l’assetto difensivo, ma trovare un uomo come Bonucci non sarà cosa semplice. I difensori 117-201 centrali, è risaputo, sono merce rara.

Il Milan cinese sembra non fermarsi davanti a niente: Silva, Rodriguez, Conti, Musacchio, Borini, Chalanoglu, Biglia, Kessie, Bonucci. Aspettando la ciliegina sulla torta.

Video del giorno