Capezzoli a forma di cuore con un tatuaggio

Rifarsi i capezzoli a forma di cuore con tatuaggio è la nuova moda che arriva da Liverpool: il tittoing. Attenzione immagini sensibili nell’articolo

project adv

Ogni figlio è nu piezz e cor” ce lo dicevano le nonne da bambine, ma che un giorno le donne sarebbero arrivate a modificare la forma dei propri capezzoli, e farli diventare “pezzi” di cuore attraverso un tatuaggio, che di fatto è un intervento chirurgico, forse non lo avremmo mai pensato.


C’è chi non ha ancora partorito, e chi invece ha partorito un’idea strana; chi si sente donna perché stringe la mano al suo piccolo, e chi invece, si sente donna perché stringe le mani sulle sue piccoline.

Le tette sono da sempre la parte del corpo più amata, la colpa è di Sophia Loren, che le portava voluminose e sode sopra un vitino da vespa, disegnando così la donna mediterranea, ma forse la colpa un po’ è anche della nonna, che le teneva nascoste sotto il grembiulino, e al momento giusto, anche al mercato tra il venditore di broccoli e quello di pentolacce, lei metteva una mano nel reggiseno e tirava fuori un fazzoletto pieno di soldi. “Allora le tette sono davvero preziose!

Le donne del nostro millennio non si limitano a nascondere i soldi e la sensualità in un décolleté, le ragazze di oggi provano un amore spropositato per le loro “bambine” che lo disegnano sui capezzoli.
L’idea nasce come “update” del classico intervento di ricostruzione al quale devono sottoporsi le donne che hanno dovuto subire una mastectomia per ragioni di salute (come spiegato in questo articolo), e si trasforma in una vera e propria tendenza. Il Tittoing, ovvero tatuaggi semipermanenti a forma di cuore sui capezzoli, arriva da Liverpool e sta rapidamente conquistando un pubblico sempre più ampio.

Se bella vuoi apparire devi soffrire“, infatti questa tecnica necessita di un’anestesia locale di 2 ore per alleviare il dolore, che rimane comunque molto intenso a causa delle terminazioni nervose presenti nella zona dell’operazione. Inoltre il prezzo non è tra i più modici, la spesa è di circa 1500 euro per una durata che va dai 12 ai 18 mesi

Voi cosa ne pensate? Una scusa in più per mettersi in topless in estate?

Video del giorno