Ultime notizie
Home » CurioZON » Casette di cartone per i senzatetto di Milano e Torino
Casette di cartone

Casette di cartone per i senzatetto di Milano e Torino

Un tetto, delle casette di cartone per i clochard di Milano e Torino

Un’iniziativa di Sgarbi, critico d’arte, e dell’artista Maurizio Orrico, cosentino, presentata ieri a Milano. Nella Capitale economica italiana sono state donate, tramite i City Angels, l’associazione di volontariato che si occupa anche dei senzatetto, dieci casette di cartone, pesanti 10 kg e che si montano in pochi minuti. Un riparo e un po’ di intimità per chi per scelta o per necessità non può e non vuole dormire dentro mura reali. “Credo che un clochard sia un anarchico, sia uno che non vuole l’ordine delle cose. Se questa cosa gliela diamo  senza neanche che sembri un atto di misericordia o di assistenza. E’ un atto gentile” afferma Sgarbi.

Dieci casette ignifughe e resistenti all’acqua, ma soprattutto d’artista, che vogliono richiamare le architetture e le strutture storiche della città, senza snaturare il riparo che i clochard scelgono. “Casette di resistenza, di resistenza anarchica. E queste case tutto sono, fuorché un atto di pietismo. Sono un doveroso omaggio a questa anarchia“.

Altre dieci “strutture” saranno portate a Torino.

Dentro una tazza di latte e un libro rigorosamente del critico d’arte.

 

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB ZON.it

About Irene Panarese

Check Also

#nerosurosso

#nerosurosso – una storia diventata Storia

Dopo aver intervistato Pasquale Campopiano al Giffoni Film Festival, Zon.it ha recensito il suo primo …