Il comico campano Alessandro Siani spegne 42 candeline!

Alessandro Siani, attore comico nato a Napoli il 17 settembre 1975, festeggia oggi il suo 42° compleanno!

project adv

Ironico, irriverente, satirico…una sola parola: Alessandro! Oggi festeggiamo insieme all’attore comico più amato di Napoli il suo compleanno, con una carrellata dei suoi film e spettacoli più noti.

Quando si parla di Alessandro Siani, risulta difficile non essere di buon umore, perchè riesce sempre a strappare una risata con i suoi gesti, il suo modo di parlare e la battuta pronta, marchio di fabbrica del napoletano verace. Nato a Napoli il 17 settembre 1975, Alessandro Esposito, in arte Siani, inizia la sua carriera di comico e cabarettista da giovanissimo, calcando alcuni dei più noti locali partenopei e vincendo premi nazionali di cabaret. Approda poi in tv, dapprima in alcune reti private campane, indimenticabili le trasmissioni Telegaribaldi e Maradona Show, dove il giovane attore si esibisce in irriverenti sketch comici. La svolta arriva quando Siani approda sulle reti nazionali, Bulldozer (Rai 2, 2003) con Federica Panicucci e Libero (Rai 2, 2006), programmi che permettono all’attore partenopeo di farsi conoscere dal grande pubblico. Dopo il successo televisivo, per Siani si aprono le porte del Cinema:

alessandro siani
Alessandro Siani in una scena dello spettacolo teatrale Fiesta (2004)

Ti lascio perché ti amo troppo di Francesco Ranieri Martinotti prodotto da Mauro Berardi è la sua prima esperienza cinematografica, seguito da notevoli successi come Benvenuti al Sud, Benvenuti al Nord e Il principe abusivo. Siani è anche attivo come attore di teatro: i suoi spettacoli teatrali registrano sempre il sold-out nelle varie regioni d’Italia: da ricordare lo spettacolo Fiesta del 2004, che ha riscosso un grande successo e dove Siani recita accanto all’amico e attore Francesco Albanese.

 

 

 

Video del giorno