Danimarca, ritrovati resti della giornalista Kim Wall

Kim Wall
foto dal profilo facebook della giornalista

Danimarca, ritrovati a due mesi dalla scomparsa i resti della giornalista Kim Wall.  Era stata avvistata l’ ultima volta nel sottomarino di Peter Madsen

project adv

Danimarca – Macabro ritrovamento nella baia di Køge: dopo varie ricerche, infatti, sono stati trovati alcuni resti del corpo della giornalista svedese Kim Wall, scomparsa due mesi fa dopo aver intervistato Peter Madsen, nel sottomarino da lui creato.

La ragazza era stata avvistata l’ultima volta a bordo del sottomarino Nautilus; due settimane dopo, nel Baltico, è stato rinvenuto il torso tranciato.

Madsen attualmente è in carcere per omicidio colposo nonostante egli abbia più volte respinto le accuse, affermando invece di aver semplicemente sepolto in mare la 30enne.

La polizia ha ritrovato i resti del corpo, la testa e le gambe, sigillati in una borsa, con alcuni oggetti metallici per aumentarne il volume. Le ricerche ora si estendono sugli altri arti della vittima.

Video del giorno