Ultime notizie
Home » ZON Magazine » ZON Music » I Depeche Mode ritornano con il singolo “Where’s The Revolution”
Depeche Mode

I Depeche Mode ritornano con il singolo “Where’s The Revolution”

Where’s the Revolution, il nuovo singolo dei Depeche Mode e primo estratto del nuovo disco “Spirit” in uscita il 17 Marzo, è stato pubblicato nella notte e segna il ritorno della leggendaria band britannica

Where’s the Revolution è un brano che non segna un distacco dall’ultima fatica dei Depeche Mode “Delta Machine”, anzi sembra esserne il secondo capitolo, una versione aggiornata con una visione critica della politica attuale. Il cantante della band Dave Gahan ha recentemente dichiarato che la situazione politica attuale ha fortemente influenzato la scrittura del disco, le due anime del gruppo (Gahan e Gore) vivono infatti da anni negli Stati Uniti e sono rimasti profondamente scossi dalle recenti vicende politiche.

Il testo del brano, scritto da Martin Gore, è una sorta di sarcastica chiamata alle armi, ci si interroga sul perché, in un periodo così difficile e controverso, nessuno prenda la decisione di agire. Il perché della passività della gente di fronte ad una situazione così precaria e sconvolgente risiede, secondo Gore, nell’incapacità dell’uomo moderno di prendere decisioni, decisioni che vengono prese per lui da religioni, governi e da “fanatici patrioti”.

Who’s making your decisions?                           
You or your religion                                              
Your government, your countries                     
You patriotic junkies  

Il brano termina con la sarcastica profezia di una rivoluzione imminente (che musicalmente segue il climax di “Sweetest Perfection” contenuta del capolavoro della band “Violator”) sotto forma di un treno inarrestabile sul quale tutti noi siamo invitati a salire.

The train is coming
So get on board

I Depeche Mode saranno impegnati nel lungo “Global Spirit Tour” che li porterà negli stadi di tutta Europa, compresa l’Italia con 3 date. Il 25 Giugno la band di Gahan e soci suonerà allo Stadio Olimpico di Roma, mentre il 27 ed il 29 dello stesso mese arriveranno rispettivamente allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano e allo Stadio Renato Dall’Ara di Bologna.

Il quattordicesimo disco dei Depeche Mode è stata curato graficamente dal fotografo olandese Anton Corbijn, ormai storico collaboratore della band e conterrà 12 brani inediti.

 

 

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB ZON.it

About Paolo Maggio

Check Also

Baglioni

Sanremo 2018, Claudio Baglioni conduttore e direttore artistico del Festival

Non solo direttore artistico, ma anche conduttore del Festival di Sanremo, la 68° edizione della …