Emmy Awards 2017, ecco i vincitori dei premi più ambiti

Emmy Awards

Questa appena passata è stata la notte degli Emmy Awards, che ha visto trionfare una serie come The Handmaid’s Tale. Conquistate anche altre importanti statuette per This is us e Big Little Liars. Conduzione brillante e satira politica hanno fatto il resto

project adv

La 69 edizione degli Emmy Awards si è appena conclusa, si tirano le somme. La serie vincitrice assoluta è The Handmaid’s Tale, distribuita da Hulu che, in questo modo, entra a buon diritto nella vetrina delle favorite dagli appassionati, accanto a Netflix ed Amazon. 

Questa è la miglior serie drammatica dell’anno e si è aggiudicata importanti riconoscimenti come quella di miglior attrice protagonista per Elisabeth Moss.

Alla grande anche la miniserie Big Little Liars, per la quale è stata premiata anche in questo caso la miglior attrice protagonista, Nicole Kidman,  ma anche quelle non protagoniste, Alexander Skarsgard e Laura Dern, e Miglior Regia, Jean-Marc Vallée. 

Nulla di fatto per The Young Pope, che aveva comunque ricevuto diverse candidature, nè per This is us, la favorita, che conquista però il titolo per Miglior attore protagonistaSterling K. Brown

Oltre alle premiazioni sono state importanti anche la conduzione, ad opera di un brillante Stephen Colbert, accompagnato da ballerine vestite come ancelle di  The Handmaid’s Tale, con gli attori Anthony Anderson e Alison Janney, ed una satira politica incentrata su Trump nel monologo d’apertura.

 

 

Video del giorno