Fiumicino, incendio in aeroporto: solo qualche intossicato

Fiumicino

Fiumicino, nessuna vittima o ferito nell’incendio, ma l’aeroporto resterà chiuso sino alle 14.30. ADR invita i passeggeri a non recarsi sul sito

project adv

Brutto risveglio per l’Aeroporto di Fiumicino e per tutti coloro che stamane si stavano recando al sito sia per lavoro che per imbarcarsi.

Fiumicino
Incendio Fiumicino

Nelle prime ore del mattino è scoppiato un incendio nel Terminale T3 destinato agli arrivi e partenze internazionali.

In seguito, l’intero aeroporto è stato chiuso sino alle 14.30.

Lo comunica ADR (Aeroporti Di Roma) che, tra l’altro, sconsiglia i passeggeri di raggiungere lo scalo.

In più ADR consiglia i passeggeri di rivolgersi alle singole compagnie per l’operatività dei voli, tornando a sconsigliare nel recarsi in aeroporto sino all’apertura.

Per fortuna non si contano né vittime né feriti, ma solo qualche intossicato.

L’ENAC ha attivato la propria Sala Crisi per seguire l’emergenza e ha contattato i propri direttori aeroportuali di tutti gli scali nazionali affinché vengano gestiti i voli dirottati da Roma Fiumicino.

Video del giorno