Gomorra 2×05 e 2×06 – Cosa è successo nelle due ultime puntate?

successo
Gomorra 2, father and son

Serata doppia per Gomorra, la fiction ispirata al libro di Roberto Saviano, con Sky che ci offre ben due episodi della serie, il quinto e il sesto, i quali segnano pure il giro di boa per questa attesissima seconda stagione, composta anch’essa da 12 puntate. Cosa è successo stasera?

project adv

Doppio appuntamento con Gomorra 2, ieri sera, con Sky che ha mandato in onda gli episodi cinque e sei della fiction, tenendo incollati ai teleschermi gli spettatori e gli appassionati per quasi due ore. Vediamo cosa è successo questa sera.

successo
Gomorra 2, don Pietro nel Bunker

Eravamo rimasti al punto in cui il boss don Pietro Savastano era rientrato a Napoli nascosto in un appartamento, cercando di riprendere sin da subito le redini del clan. Intanto, il figlio Genny si era sistemato a Roma all’EUR per seguire gli affari della famiglia sulla Capitale, mentre Ciro cercava di incontrarlo per cercare di mettere in ordine le cose dopo l’inevitabile attacco di don Pietro.

 

NARRAZIONE

[dropcap]N[/dropcap]el primo episodio assistiamo ad una lunga fase iniziale nella quale gli sceneggiatori ci offrono una serie prolungata di realizzazione di oggetti in 3D con una apposita stampante. Forse un tentativo per far capire agli spettatori che qualcosa è in corso di realizzazione a livello di trama.

Ed evidentemente ciò è vero, giacché si vedono i protagonisti imbastire accordi segreti per mettere a posto le proprie carriere: Ciro chiede a Don Aniello di essere garante nell’incontro con Genny, mentre quest’ultimo sta seguendo gli affari familiari a Roma, all’EUR.

In tutto questo, il boss don Pietro vorrebbe vendicarsi proprio di Ciro ma non può perché è rinchiuso nel suo nascondiglio di Secondigliano, e dunque rosica per la lontananza dalle scene.

In un tremendo crescendo nel quale il rischio che scorra molto sangue è decisamente reale, l’episodio si conclude a Trieste, dove qualcosa accade tra Ciro e Genny: qualcosa che farà arrabbiare moltissimo il don.

Seconda puntata, invece, che si apre proprio con la rabbia di Don Pietro, che decide di lasciare il suo nascondiglio napoletano e di andare a Roma ad incontrare Genny, al quale ha qualcosa da dire.

L’incontro non causerà rotture e spargimenti di sangue, ma la “rottura” seppur tenue tra Genny e il padre sarà causa di tensioni all’interno del clan Savastano, con Ciro che manovra sulle retrovie nella speranza che i membri dell’organizzazione “si uccidano come i cani”.

Curiosità

[dropcap]A[/dropcap]veva già avuto un debutto record, Gomorra 2. Ma i numeri degli ascolti sono stati decisamente superiori alle aspettative e vicini a quelli della scorsa stagione.

In base alle analisi, gli scorsi episodi sono stati visti su Sky Atlantic da più di 1 milione spettatori, ed hanno segnato una crescita del +89% rispetto alle stesse puntate della prima stagione.

Gli ascolti tra prima e seconda serie non sono ancora pari nel complesso, ma c’è già stata una permanenza record del 93% per il quarto episodio, la più alta di sempre per una serie che va in onda su Sky.

Un successo, dunque, ma anche qualcosa che gli sceneggiatori si aspettavano.

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]


PERSONAGGIO

[dropcap]N[/dropcap]on siamo in grado di dire se sarà il miglior personaggio in assoluto, ma di certo Cristiana Dell’Anna sembrava destinata a dover entrare in “Gomorra“, e in effetti sta ottenendo un buonissimo impatto sugli spettatori della fiction.

successo
Gomorra 2, Cristiana Dell’Anna

La Dell’Anna, scartata a un provino per una piccola parte nella prima stagione, è riuscita ad entrare nella serie dopo averne affrontati ben sei, ed oggi ha un ruolo nella serie decisamente più importante: quello di Patrizia Santoro, nipote di Malammore, il fedelissimo del boss don Pietro Savastano.

Per l’attrice classe 1985, “quel “no” che mi fu detto due anni fa si è poi rivelato essere la mia fortuna”.

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

[taq_review]

Video del giorno