Il viaggio low cost verso la capitale spagnola: Madrid

madrid

Madrid, la capitale che regala emozioni. Città viva, dinamica, accogliente e poco dispendiosa. Un viaggio indimenticabile

project adv

[asd1]

Agevolmente, oggi si può raggiungere la città di Madrid da Napoli con un volo diretto Ryanair, che da maggio ha aperto nuove rotte economiche, che collegano l’aeroporto di Capodichino con le maggiori città d’Europa, tra queste quella di Madrid.

Dopo un volo di circa 2 ore e 30 minuti si raggiunge l’ aeroporto di Madrid-Barajas, dove grazie ad un efficiente linea metropolitana si raggiunge in pochi minuti il centro della città.

Con le sue ben 12 linee, la metropolitana, collega tutta la città di Madrid ed un servizio autobus permette di muoverti agevolmente in superficie. Il consiglio è quello di fare un abbonamento. L’ abbonamento più consigliato è quello metrobus 10 viajes, ovvero 10 viaggi al costo di 12,20 euro utilizzabile anche per più persone. Inoltre, c’è l’abbonamento per un giorno al costo di 8,40 euro, valido sia per la metro che per gli autobus.

Il centro con la sua Puerta del Sol offre la parte più popolare e movimentata della città. Al centro della piazza, regna  la statua dell’orso che cerca di mangiare una mela dall’albero, dove nella foto ricordo di Madrid, tutti i turisti toccano il posteriore dell’orso come portafortuna.

Percorsa da viali ampi dove negozi e bar fanno da padroni, si può mangiare a poco nei vari ristoranti tipici o nelle grandi catene dei fast food. Una delle specialità della capitale è il cochinillo, un maiale intero arrostito, mangiato a fette oppure un panino farcito da calamari fritti.

Tappa obbligatoria è il mercato di San Miguel madriddove si può mangiare nei vari chiostri la tipica cucina spagnola.

I musei

La peculiarità di Madrid è la possibilità di visitare i suoi monumenti gratis, sfruttando orari aperti al pubblico a zero spese.

Il museo Thyssen-Bornemisza è gratuito dalla ore 12 alle ore 16, al suo interno si possono ammirare i più grandi capolavori dell’arte dell’Impressionismo, Post-impressionismo, Cubismo e Surrealismo. Si tratta, in definitiva, di un percorso grazie al quale il visitatore potrà ammirare sette secoli di storia della pittura.

La collezione privata Thyssen- Bornemisza, strutturata su tre piani, ospita in un ambiente elegante dipinti di Monet, Van Gogh, Caravaggio, Rubens, Canaletto e tantissimi altri.

madrid
La maja desnuda

Il museo del Prado, gratuito dalle ore 18 alle ore 20, ospita  l’opera più conosciuta ed apprezzata del Goya, La maya desnuda. Al suo interno ci sono artisti del calibro di Raffaello, Tiziano, Velàzquez, El greco, Tintoretto, Tiepolo. Strutturato su due piani, con una vastità di opere, merita una visita accurata per poter godere appieno le grandi opere al suo interno.

Infine il museo di Reina Sofia, visitabile senza pagare il biglietto dalle ore 19 alle ore 21, ospita la mostra di Piedad y terror en Picasso fino al 4 settembre 2017.

All’interno di questi tre musei, tutti dislocati nello stesso quartiere, si posso ammirare i capolavori dell’arte ed emozionarsi davanti ad un quadro che forse si è studiato durante gli anni del liceo.

Se non si riesce a visitare i musei durante l’orario di apertura gratuita, c’è la possibilità di comprare un abbonamento al costo di 30,60 euro e visitare così i tre musei più importanti della città.

Il palazzo reale e lo Stadio

Anche il palazzo reale è possibile visitarlo gratuitamente, nella fascia oraria che va dalle 19 alle 20.

madrid
Salone del trono

Al suo interno oltre alle sale reali si potrà ammirare la sala delle armi e il giardino. Gli interni, piccoli, ma riccamente arredati con tappeti, lampadari e quadri della famiglia reale.

Se sei un’amante dello sport non puoi perderti la visita al Santiago Bernabeu, lo stadio di Madrid dove giocano i più grandi calciatori come Cristiano Ronaldo.

La città

E’ una grande città, con viali ampi ed alberati e il suo polmone verde è rappresentato dal Parque del buen retiro che permette di trascorrere una bellissima giornata, magari remando in una barchetta sul laghetto.

Dalla stazione neoclassica di Madrid si può raggiungere la città di Toledo, grazie al treno alta-velocità. Una città medioevale che ha il sapore di un passato lontano con le sue viuzze e le sue alte mure. Ricca di storia, permette un immersione nel passato della Spagna in poche ore.

Madrid è una di quelle capitali europee che merita di essere visitata, grazie alla sua bellezza, ospitalità e pulizia. Città che non dorme mai, per questo adatta ai più giovani, veloce e dinamica, ma con tutto il calore che solo gli spagnoli possiedono.[asd2]

Video del giorno