Ultime notizie
Home » Rubriche » Fashion ZON » Lezioni di stile a Cannes tra classe ed eccessi
cannes

Lezioni di stile a Cannes tra classe ed eccessi

La croisette di Cannes è l’occasione d’oro di protagonisti di cinema e spettacolo per sfoggiare abiti cocktail, da sera e completi di grandi firme o stilisti emergenti

A Cannes, accanto a look di grande classe non mancano così abiti eccentrici e, alle volte, al limite del buon gusto.

Quest’anno la kermesse si è aperta mercoledì 17, e durerà fino al 28 maggio. Già in questi primi giorni di innaugurazione i flash dei fotografi e giornalisti, più di 5000 presenti ogni anno, hanno immortalato il meglio e il peggio dello stile sulla croisette.

Chi non ricorda, ad esempio, lo scandalo fashion dello scorso anno di Bella Hadid? La giovane modella, ormai non più soltanto la “sorella di Gigi”, si presentò nel 2016 con un abito lingerie rosso fuoco che poco lasciava all’immaginazione. Quest’anno, invece, se l’abito rimane comunque provocatorio, Bella ha optato per un colore più tenue, un rosa polvere per un abito sirena, che comunque provoca sempre un certo wardrobe malfunction.

Per la cerimonia di apertura, la madrina Monica Bellucci ha invece indossato un abito Christian Dior Couture. Un capo sontuoso e fiabesco, in un blu profondo. Scollatura generosa ma trasparenze non eccessive per una donna di classe come la nostra Monica, sebbene i più attenti siano riusciti a scorgere qualche centimetro di pelle in più.

Look completamente diverso per una diva dal fisico altrettanto diverso da quello mediterraneo della Bellucci. L’androgina Charlotte Gainsbourg ha optato per un mini dress argento scintillante, dal gusto rock, di Saint Laurent, lasciando scoperte le gambe. Nessun altro abito poteva evidenziare al meglio la sua linea slanciata.

Sebbene quindi ogni anno l’originalità sul tappeto rosso non manchi, è possibile individuare alcuni trend stabili nel tempo che possono essere presi come esempio di stile. A raccogliere queste informazioni ci ha pensato recentemente Shopalike, che ha analizzato le caratteristiche principali degli abiti delle attrici vincitrici lungo gli ultimo 40 anni.

Gli abiti chiari dal color crema hanno preso il sopravvento in questi ultimi dieci anni. In passato, un più elegante nero dominava la palette. Con qualche eccezione, come ad esempio l’eccentrico abito color pink di Björk. Con il passare degli anni inoltre i look si sono fatti sempre più audaci. Se anni fa quindi le maniche erano lunghe, dal 2007 ad oggi le spalle sono rigorosamente scoperte, o con spalline molto sottili.

Ad ogni modo, l’abito lungo da sera non ha mai smesso di essere il preferito dalle attrici. A cosa ispirarsi quindi per un look in pieno stile Cannes? Abito lungo, color crema, dalle spalle scoperte. Quest’anno Bella Hadid sembra quindi aver centrato in pieno il trend.

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB ZON.it

About Redazione ZON

Redazione ZON
I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

Check Also

Plissè

Gonna plissè, come indossarla e quali sono gli abbinamenti di tendenza

Plissé: come indossare e abbinare le gonne a pieghe lunghe Le gonne plissé, regine del …