Moda curvy a portata di Barbie

barbie

Moda e società si evolvono anche nel mondo dei giochi. La Mattel propone una Barbie per ogni bimba

project adv

Oggi  è soprattutto il sistema di consumo della moda che costruisce, attraverso le modelle, gli stereotipi della bellezza femminile in società.

Altissime, sottilissime, elegantissime, le modelle incarnano l’ideale estetico della maggior parte delle ragazze di oggi: è questo lo stereotipo che le riviste femminili fornisce come simbolo della donna di successo.

Che gli stilisti siano responsabili dell’innegabile involuzione del modello di bellezza femminile è un dato inconfutabile: è indubbio che loro, i “maestri del gusto”, insieme alle nuove fogge, stoffe, colori, propongano, con troppa noncuranza e talvolta irresponsabilità, un’idea di donna in cui bellezza è sinonimo di magrezza estrema e perfezione aritmetica delle misure del corpo femminile.

Questo strano fenomeno grazie a numerosissime battaglie sta gradualmente scomparendo per dare spazio ad una moda alla portata di donna di tutti i giorni.

Se nel fashion system si sente sempre parlare di capi d’abbigliamento adatti  “per tutte le donne” anche il mondo dei giochi si adatta alle esigenze dei consumatori. Grazie a queste iniziative molto educative per i bambini si cerca di indirizzarli in maniera sana verso un mondo reale a partire dai giochi.

Non è un caso che la Mattel ha introdotto tre nuove silhouette della bambola più famosa al mondo: Barbie. Nascono le barbie curvy, tall petit e original. Se il prototipo offerto fino a poco tempo fa era quello di una super top model californiana alta, magra e bionda, adesso la Barbie si avvicina più al modello reale di donna. 25900618583_f58a0ed274_z

Grazie a questa maggiore varietà, la Mattel offre alle bambine una scelta che riflette maggiormente il mondo che le circonda. In sintonia con un sistema che cambia  le nuove Barbie Fashionistas includono quattro tipi di silhouette, sette tonalità di carnagione, 22 colori degli occhi, 24 acconciature (oltre agli immancabili innumerevoli vestiti e accessori di tendenza).

Con una novità, questa volta non tutti i vestiti sono adatti a tutte le bambole, proprio come accade nella vita vera, si possono visualizzarle su www.Barbie.com e acquistare su www.MattelShop.com per gli Stati Uniti e su Amazon per il mercato internazionale.

 

Video del giorno