Napoli saluta Pino Daniele sulle note di “Napul è”

Napoli saluta Pino Daniele: previsto per questa sera alle 20.45 in piazza Plebiscito il flash mob  per salutare l’artista sulle note di “Napul è” 

project adv

Tristezza, angoscia, dolore, incredulità. Non basterebbero mille parole per descrivere lo stato d’animo di queste ore dei milioni fans del re del Blues, Pino Daniele.

Una perdita immensa, un vuoto troppo grande e difficile da colmare; un tassello della musica italiana che viene a mancare, un mito che muore, perchè Pino Daniele era amato da tutti, da Nord a Sud, dal napoletano al milanese, da chi capiva di musica e da chi di musica non capiva proprio nulla, un artista grande ed universalmente noto allo stesso tempo.

Pino Daniele
Pino Daniele

Un artista che con la sua poesia e la sua musica riusciva a conquistare i cuori di tutti,  ben tre generazioni diverse. Per cui, non sconvolge l’amarezza e l’incredulità dei fans che non riescono a capacitarsi. Un artista “nato a Napoli” come afferma lui stesso in una famosa canzone, un artista che fino agli ultimi istanti della sua vita è rimasto fedelmente legato alle sue radici, alla sua città, la “Napoli di mille colori“.

Tutti amavano Pino Daniele, ed è per questo che il popolo partenopeo ha organizzato per questa sera alle ore 20.45 un evento imperdibile, di grande sensibilità, una piazza che si stringerà e intonerà unanime una delle canzoni più belle in assoluto del cantante, ovvero “Napul è“, la canzone con cui Pino Daniele ha saputo descrivere al meglio le svariate sfaccettature di una città tanto bella quanto vittima di un’amara realtà :”Napul è na carta sporca e nisciuno se ne importa, e ognuno aspetta aciorta“.

Saranno circa 12.000 i fans che occuperanno piazza Plebiscito per ricordare il grande Pino; secondo alcune indiscrezioni, saranno presenti James Senese, Tullio de Piscopo ed Enzo Gragnaniello.L’invito è quello di portare fiori e candele. L’idea del flash mob è dei gestori del Teatro Posillipo e nel corso delle ultime ore ha raccolti innumerevoli consensi sui social network.

Video del giorno