NCIS, l’attrice Pauley Perrette abbandona la serie

NCIS

Addio al personaggio di Abby Sciuto di NCIS – Unità anticrimine. L’attrice decide di lasciare la serie televisiva dopo 15 stagioni. L’annuncio su Twitter

project adv

L’attrice Pauley Perrette abbandonerà la serie televisiva NCIS – Unità anticrimine con la conclusione della 15esima stagione. Ad annunciarlo lei stessa dal suo profilo Twitter: È vero, lascerò NCIS dopo questa stagione”.

Un altro duro colpo per i fan che hanno dovuto dire addio anche ai personaggi di Tony DiNozzo, interpretato da Michael Weartherly che ha lasciato la serie nel 2013, e di Ziva David lo scorso anno, interpretata da Cote de Pablo.

Il personaggio di Abby Sciuto è molto amato dal pubblico, diventata ormai un’icona della serie stessa essendo presente dalla prima stagione. Pauley Perrette interpreta la scienziata e analista forense ed è inserita nel cast dell’acclamata serie ideata da Donald Bellisario e trasmessa dal 2003.

“È una decisione che ho preso l’anno scorso. Spero che tutti ameranno e apprezzeranno Abby non solo per il resto di questa stagione, ma per tutto quello che ha dato a tutti noi per 16 anni. Tutto l’affetto, tutte le risate, tutta l’ispirazione… La amo tanto quanto voi“, scrive Perrette, scherzando anche sulle false notizie che circolavano sui motivi del suo abbandono.

L’uscita di scena di Abby Sciuto alla fine della stagione ora in corso negli Stati Uniti segna l’ingresso di Jacqueline Sloane, interpretata dall’attrice Maria Bello che vestirà i panni di una psicologa forense che si aggiungerà alla squadra.

Video del giorno