Negrita senza sosta: da febbraio il tour nei club

Negrita

È terminato a settembre il TOUR2015, ma i Negrita non si fermano, e da febbraio tornano a suonare nei club

project adv

“- Da quanto non suoniamo nei club?
– Dodici anni.
– Ma veramente??
– Sì.
– Che dite, facciamo la mattata?
– Va bene, facciamola! 
Non saranno serate riposanti.
Non saranno concerti come gli altri.
Recupereremo pezzi dal cilindro senza fondo della nostra storia. Stiamo elaborando una scaletta fatta di muscoli e distorsioni. Senza tregua. Che fate? Passate?”
Così i Negrita hanno annunciato, sulla loro pagina facebook, la notizia del nuovo tour.
Notizia sensazionale, che ha sicuramente sorpreso tutti i fan, poiché il Tour 2015 è terminato solo un mese fa.
Eppure, la band toscana sembra non volersi fermare mai, così annuncia un nuovo tour, questa volta nei club.
Il Tour avrà inizio a Febbraio 2016 e prevede 18 date:
19/02/2016 Fontaneto d’Agogna (No) – Phenomenon
20/02/2016 Cerea (Vr) – La Fabbrica
25/02/2016 San Biagio di Callalta (Tv) – Supersonic Music Arena
26/02/2016 Nonantola (Mo) – Vox Club
27/02/2016 Cesena – Vidia Rock Club
03/03/2016 Torino – Hiroshima Mon Amour
06/03/2016 Milano – Alcatraz
10/03/2016 Firenze – ObiHall
11/03/2016 Ciampino (Rm) – Orion
12/03/2016 Senigallia (An) – Mamamia
17/03/2016 Napoli – Casa della Musica ‘Federico I’
18/03/2016 Modugno (Ba) – Demodé Club
19/03/2016 Maglie (Le) – Industrie Musicali
25/03/2016 Perugia – Afterlife
26/03/2016 Sora (Fr)
01/04/2016 Bologna – Estragon
02/04/2016 Pordenone – Il Deposito
03/04/2016 Rovereto – Palazzetto dello Sport

Sempre che, strada facendo, non si aggiunga qualche data supplementare.

Così i Negrita raccontano il proprio rapporto con il concerto, e in particolare con il concerto nei club: “Sì, è vero. Negli ultimi anni ci siamo tolti molte soddisfazioni. Abbiamo suonato in Palasport, arene all’aperto, acustici nei teatri, musical, e pure in 5 o 6 tour all’estero. Non male per una band italiana che vive la sua maturità nel bel mezzo di due crisi mostruose: una discografica e l’altra economica globale. Noi siamo abituati a guardare avanti. E avanti andremo. Ma indietro? Indietro c’è il romanticismo. Se facciamo un’analisi al netto delle ambizioni, le centinaia di concerti degli inizi, fatti nei locali di tutta Italia, rimangono un tatuaggio indelebile. La pressione sonora e umana nei club è ineguagliabile. La condensa che scende giù dalle pareti, il sudore che libera voglia di vita mentre i tuoi pori assorbono altre energie pure, è come benzina super per una band. E il nostro sound ci ha sempre guadagnato. Se dovessero chiederci dov’è che un certo tipo di rock si esprime meglio, beh, la risposta sarebbe semplice: nei club!

I biglietti per i concerti dei Negrita nei club sono disponibili sul circuito TicketOne e nel sito di Live Nation.

Video del giorno