È online “Firenze”, l’esordio di MONTANA

Montana

È uscito ieri il primo videoclip del cantautore Maurizio Lorio, in arte MONTANA.

project adv

Nato e cresciuto in Salento, Maurizio Lorio ha 26 anni e vive a Lecce.

Dopo vari progetti musicali con band e stili diversi, capisce la musica è molto più di un passatempo, e che può essere l’unica soluzione per tirar fuori quello che ha dentro, per capire e conoscere se stesso: così nasce MONTANA, progetto solista che unisce pop e indie-rock.

Con l’aiuto di Matteo Spano (batteria e produzione) e Daniele Spano (tastiere, basso, synth e produzione) di Urlo Records, e Roberto Mangialardo alla chitarra, il progetto prende forma, fino alla registrazione del primo singolo, Firenze.

È successo a tutti, almeno una volta, di svegliarsi e non avere una motivazione per alzarsi. E allo stesso tempo, sentirsi frustrati e arrabbiati, perché si vorrebbe essere diversi.

Firenze nasce da questa sensazione.

“È già mattina e sono sveglio
non mi va di respirare e faccio a pugni con me stesso.”

E poi l’amore, la distanza, i conflitti generazionali, in un’epoca in cui un “mi piace” vale più di un bacio.

“…E allora uso il cellulare per far l’amore…”

In Firenze c’è questo e anche tanto altro.Montana

Accompagnato da un videoclip di Wizzy Showtime, un agglomerato di tecniche già usate ma sempre efficaci, questo singolo si propone come qualcosa che vuole raccontare non solo del suo protagonista, ma dei dilemmi quotidiani che affliggono ognuno di noi.

Infondo cos’è che dovrebbe fare una canzone, se non farci ritrovare tra le sue parole?

 

 

Video del giorno