Ultime notizie
Home » ZON Magazine » Cook ZON » Panna cotta d’amore: la rivisitazione per la festa degli innamorati
panna cotta

Panna cotta d’amore: la rivisitazione per la festa degli innamorati

Preparare questo dolce al cucchiaio è semplice. Seguite la ricetta classica e tirete fuori la panna cotta dell’amore da mangiare in coppia a San Valentino

A pochi giorni da San Valentino si può ancora continuare ad aguzzare l’ingegno e dar vita a nuove ricetta da “amare”. Partendo da un classico dolce della pasticceria piemontese si può far vita ad una rivisitazione adatta per la festa degli innamorati: la panna cotta d’amore.

Prima variante: riso soffiato, salsa ai frutti rossi, frutti freschi e menta

La panna cotta è il più famoso dei dolci al cucchiaio e quel dolce a cui nessuno vuole rinunciare. Un dessert che ricorda molto il budino per la consistenza gelatinosa, ma non contiene uova.

La particolarità della panna cotta è che può essere sempre diversa in base alla salsa d’accompagnamento che si decide di aggiungere. C’è chi ama il classico caramello, chi una coulis di frutta, chi il cioccolato e chi ancora il gusto esotico del frutto della passione o del mango. 
C’è poi chi ama la panna cotta al naturale e chi aromatizzata con una stecca di vaniglia.

La cosa bella di questo dolce è che si può preparare in anticipo e può essere mangiata anche il giorno successivo. Si conserva in frigorifero fino a 48 ore. La preparazione della panna cotta, ed in particolare della panna cotta d’amore è molto semplice. Ecco come fare.

Panna cotta d’amore e le tre varianti di decorazione

Mettere a bagno 10 gr di fogli di colla di pesce in acqua fredda. Intanto scaldate un dl di latte senza farlo bollire.

Seconda variante: salsa ai frutti rossi, croccante di mandorle e miele, frutti freschi

Strizzare la colla di pesce e scioglierla nel latte. A parte scaldate mezzo litro di panna fresca e aggiungete 100 gr di zucchero mescolando bene per farlo sciogliere completamente.

Unite i due composti e versate tutto all’interno di uno stampo in alluminio sciacquato con acqua ghiacciata. Lasciare raffreddare prima fuori dal frigorifero e poi in frigorifero per circa 5-6 ore. Quando sarà pronta basterà servirla in un piatto da portata.

Per guarnirla bisogna mixare i frutti rossi fino ad ottenerne una salsa, tostare le mandorle che serviranno come “piano d’appoggio” oppure utilizzare del riso soffiato per dare un tocco di croccantezza al dolce.

A voi la scelta di come voler meglio decorare la vostra panna cotta d’amore

 

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB ZON.it

About Federica Gatto

Federica Gatto
scrivo per passione e leggo per autodifesa

Check Also

Voglio una vita esagerata, voglio una vita come Steve McQueen

Voglio una vita esagerata, voglio una vita come Steve McQueen

Steve McQueen nasceva oggi, 87 anni fa. Una vita vissuta al limite dopo un’infanzia difficile. …