Ultime notizie
Home » ZON Magazine » Cook ZON » Polpette di melanzana, l’alternativa vegetariana senza rinunce
Polpette di melanzana

Polpette di melanzana, l’alternativa vegetariana senza rinunce

In questo piatto vegetariano, una croccante impanatura racchiude un sapore avvolgente. Le Polpette di melanzana vi faranno dimenticare quelle con il ragù

Polpette di melanzana: un piatto facile, economico e gustoso!

Quando arriva l’estate e il caldo non vi lascia la possibilità di preparare i vostri manicaretti preferiti, che richiedono di stare molto tempo ai fornelli, non disperate! Il pranzo della Domenica è salvo grazie a noi di CookZon e a questo secondo sfizioso, che si può accompagnare con una colorata insalata di pasta o di riso. A fine pasto un gelato, o un semifreddo rinfrescante, vi lascerà soddisfatti ma non appesantiti.

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 melanzane
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • due cucchiai di pecorino grattugiato
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • 1 rametto di rosmarino
  • vino rosso
  • olio extra vergine d’oliva
  • olio di semi
  • sale, pepe

Preparazione:

Per prima cosa preparare le melanzane lavandole, asciugandole dall’acqua in eccesso e disponendole su una teglia.

A questo punto, spennellarle con un filo d’olio e lasciarle cuocere in forno per una trentina di minuti a 180°C, finché non saranno diventate morbide.

Quando si saranno completamente freddate, eliminare la buccia e strizzare la polpa dall’acqua residua.

In un contenitore frullare la polpa, le uova, il pangrattato, il pecorino, il prezzemolo e uno spicchio d’aglio. Salare, pepare e lasciar riposare il composto per trenta minuti.

Formare le palline, prelevando una quantità di prodotto in base alla grandezza che si desidera ottenere, passarle nel pangrattato e friggerle in abbondante olio di semi molto caldo. Appena saranno dorate e croccanti scolarle e disporle su un pezzo di carta assorbente.

Il consiglio in più:

Le polpettine sono pronte per essere gustate ma se volete insaporirle ulteriormente e deliziare i vostri commensali potete preparare un intingolo facendo scaldare in una padella antiaderente 4 cucchiai d’olio d’oliva, uno spicchio d’aglio e il rosmarino ( questi ultimi da eliminare appena l’olio si sarà insaporito). Aggiungere le polpette e sfumare con il vino.

 

 

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB ZON.it

About Rita Iberti

Rita Iberti
Laureata in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali nel 2016, mi sono subito iscritta al corso di Laurea magistrale in Politiche Istituzioni e Territorio e a breve terminerò il percorso di studi. Da sempre sono affascinata dal mondo dell’informazione e della comunicazione, amo riportare sulla carta i miei pensieri e cerco di scoprire il mondo in ogni sua sfaccettatura. Sono attratta dall'arte in ogni sua forma e credo fermamente nel grande valore della scoperta di culture differenti dalla mia. Esprimere il proprio potenziale al meglio non è sempre facile ed immediato, perciò cerco di scoprirlo ogni giorno sfidando me stessa con dinamismo e positività e sfruttando al massimo ogni occasione che mi si presenta.

Check Also

five foot two

Stefani Germanotta e la sua verità in Gaga: Five Foot Two

È da pochi giorni uscito il documentario incentrato sulla vita della cantautrice statunitense Lady Gaga: …