Ultime notizie
Home » ZON Magazine » ZON Movie » Pretty Little Liars, Game Over: la fine di un’era
Pretty Little Liars

Pretty Little Liars, Game Over: la fine di un’era

Pretty Little Liars: Dopo 7 stagioni, ieri sera si è concluso lo show di Marlene King 

36 Teen Choice Awards. 4 People’s Choice Awards. 7 Stagioni. 160 Episodi. 5 Amiche. Questi sono i numeri di Pretty Little Liars, una delle serie tv più famose degli ultimi anni che ieri sera è giunta al termine con l’ultimo episodio andato in onda in America.

Che sia piaciuto o meno, è innegabile che il telefilm, ideato da Marlene King, sia stato una parte importante che ha contribuito a rendere grande la storia delle serie tv: ha infatti accompagnato tantissimi spettatori per 7 anni e con la sua conclusione si può definire conclusa un’era.

Aria, Spencer, Hannah ed Emily hanno vissuto storie surreali e sono cresciute rendendoci partecipi degli inganni e delle follie che le hanno circondate per tanto tempo. Perseguitate da strani messaggi anonimi firmati semplicemente “-A.”, le quattro amiche hanno tenuto segreti, hanno risolto misteri e hanno rischiato la vita a causa di stalker vari ma sono sempre state insieme.

Le abbiamo conosciute con i flashback, con i flashforward e seguendo con passione le loro storie personali. Abbiamo criticato i loro outfit, abbiamo riso alle loro battute e abbiamo continuato a seguire lo show nonostante i difetti e le piccole incongruenze che ogni fan avrà notato ad un certo punto della visione; perché in un telefilm del genere è normale “perdere dei pezzi”, non rispondere a tutte le domande o rispondere in modo scontato o assurdo.

Quello che ci ha tenuti incollati allo schermo fino alla fine è altro. Tra teen drama e thriller, la serie ha sempre tenuto un ritmo abbastanza veloce ed è stata piena di colpi di scena. Che fosse un finale ovvio o assurdo e poco credibile, arrivare al punto in cui si scopre la verità e in cui tutto si risolve era diventato ormai quasi un obbligo. Poi ci sono gli intrighi, gli amori, le amicizie e ci siamo un po’ affezionati a tutti i protagonisti della serie, quindi era normale continuare a chiedersi come sarebbe andata a finire tra Aria ed Ezra o se Emily ad Allison si sarebbero finalmente messe insieme, per esempio.

Il calore degli attori sui social network è stata una parte fondamentale del successo del pluripremiato show. Riunirsi virtualmente per seguire l’episodio della settimana insieme ai fan ha sicuramente aiutato il rapporto con i tanti seguaci che hanno reso la serie famosa sul web e oltre. Pretty Little Liars ha infatti ricevuto molti riconoscimenti ed è stata amata da pubblico e critica.

In Italia la seconda parte dell’ultima stagione andrà in onda a luglio su Mediaset Premium. 

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB ZON.it

About Gaia Giovannone

Check Also

#nerosurosso

#nerosurosso – una storia diventata Storia

Dopo aver intervistato Pasquale Campopiano al Giffoni Film Festival, Zon.it ha recensito il suo primo …