Ryanair, nuovi voli cancellati da novembre a marzo 2018

Ryanair

La compagnia aerea Ryanair ha reso nota la cancellazione di nuovi voli da novembre fino a marzo 2018, disagi per oltre 400mila passeggeri

project adv

La compagni irlandese low cost, Ryanair, ha annunciato la cancellazione di nuovi voli nell’arco di tempo che va da novembre fino a marzo 2018. In un comunicato, infatti, la compagnia aerea ha dichiarato che farà viaggiare 25 aerei in meno su 400 totali a novembre e 10 in meno da aprile 2018. Tali cancellazioni hanno provocato non pochi disagi agli oltre 400mila passeggeri che avevano prenotato un viaggio proprio in queste date.

Ryanair ha, però, cercato di rimediare al danno spedendo una mail  ai clienti interessati offrendo loro un rimborso o la possbibiltà di essere collocati su un volo diverso. Oltre a tale possibilità, la compagnia ha messo a disposizione un buono da 40 euro per tratta che permettere ai viaggiatori di prenotare un volo tra ottobre e marzo 2018.

Secondo Ryanair, questa decisione porterà ad una leggera riduzione del traffico per quest’anno e per il prossimo. Nella stagione estiva 2018,infatti, gli aerei saranno ridotti da 445 a 435 con conseguente rallentamento del traffico che a marzo 2019 decrescerà da 142 a 138 milioni di passeggeri. Saranno dunque cancellati oltre 2000 voli e ciò provocherà disagi a circa 400mila passeggeri.

Video del giorno