Spaccianapoli, la Web Serie

Spaccianapoli

Spaccianapoli è una serie web scritta da Daniele Scarpati per la regia di Raffaele Losco, online a partire dal 17 dicembre 2015

project adv

 Spaccianapoli è una serie web in 5 puntate in cui vengono narrate le storie della bassa manovalanza camorristica, stufa di sporcarsi le mani per pochi spicci e di sacrificare se stessa in nome di una faida che non gli appartiene e della quale paga solo le più amare conseguenze.

I fatti narrati si svolgono in una sola notte, nella quale si assiste al “turno di lavoro” di due spacciatori: Pericle e Salvatore (interpretati da Gianni Spezzano e Luca Di Gennaro). I due, amici da una vita, sono costretti a guardarsi le spalle l’uno dall’altro a causa delle decisioni del clan al quale appartengono.

Spaccianapoli
Spaccianapoli – il backstage

Delinquenti ma pur sempre esseri umani, i sentimenti sono sempre dietro l’angolo. Pericle vive una storia d’amore ossessiva e morbosa con Lucia (Laura Minichini). Un prodotto di genere crime, Spaccianapoli parla di un gruppo di persone che ruota intorno all’amore, all’amicizia, al tradimento, alla criminalità e alla voglia di riscatto.

Talvolta appare difficile anche per un criminale (seppur di piccolo taglio) ammazzare qualcuno, sicché, nessuno preme un grilletto con tanta facilità.

Prodotta in Italia nel 2015 da Creator of Dreams e distribuita da MegaTube, Spaccianapoli è una web serie di genere crime, composta da una stagione. È molto probabile che vi sarà anche una seconda stagione.

Il soggetto e la sceneggiatura sono di Daniele Scarpati, regia di Raffaele Losco.

Interpreti e Personaggi: Pericle/ Gianni Spezzano; Salvatore/ Luca Di Gennaro; Lucia/Laura Minichini.

La prima puntata di Spaccianapoli (qui)

Spaccianapoli – Capitolo I – Pericle e Salvatore: Pericle e Sanguetta incontrano “Rot’ e scort’”, per trasportare un chilo di cocaina da portare al laboratorio del clan a cui i due sono affiliati. Qualcosa va storto e in una sparatoria Sanguetta perde la vita. Dopo qualche giorno Salvatore incontra Pericle e durante il “turno di spaccio” parlano di cosa è successo tre giorni prima. Pare che “Rot’ e scort’” abbia messo in giro voci diversi dalla verità.

Video del giorno