Ultime notizie
Home » Archivio per il tag: governo (page 5)

Archivio per il tag: governo

Assemblea PD fra autocelebrazioni e mezze verità

L’assemblea PD si apre con un intervento del Segretario/Premier Renzi che cerca di dare una nuova impronta politica sia al suo partito che al suo governo. Le scelte dell’ex sindaco di Firenze, però, riescono a creare, in poche ore, nuovi, inquetanti, scenari Sin dal lontano 1994, con la famosa “discesa in campo” dell’allora Cavaliere, la politica italiana si è distinta …

Continua a leggere »

Poletti, ministro depotenziato

Poletti, ministro depotenziato

Dopo il rimpasto di Governo, e le nuove nomine, ridimensionato il Ministro Poletti. Non ha più la delega alla famiglia e al Jobs Act. Nonostante ciò, annuncia: “Reddito minimo per un milione di poveri con minori a carico” Giuliano Poletti è uno dei molteplici esponenti della borghesia media Italiana, costruitosi grazie all’affiliazione con le élite locali, e a quei rapporti …

Continua a leggere »

Governo Renzi, varato il rimpasto

Governo Renzi - 25 aprile

È stato varato ieri dal Governo Renzi il rimpasto dell’esecutivo, la notizia più importante è la nomina di Enrico Costa (NCD) a nuovo Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie; nominati 3 viceministri e 8 sottosegretari. Accontentato NDC, che dopo le dimissioni di Maurizio Lupi al Ministero delle Infrastrutture chiedeva più incarichi,  altra batosta alla minoranza Dem Il Governo Renzi dà il …

Continua a leggere »

Ilva: cortei e scioperi a Genova, vince la Fiom

Dopo tre giorni di mobilitazioni organizzate da lavoratori e studenti, la Fiom ottiene la possibilità di incontrare un rappresentante del governo, al fine di discutere dell’Accordo di Programma e delle sorti dell’Ilva Per ben tre giorni, circa duemila lavoratori dell’Ilva hanno partecipato a manifestazioni e presidi, a fini di protesta contro la messa in discussione dell’Accordo di Programma firmato nel …

Continua a leggere »

Boom morti nel 2015. Cosa succede?

morti

Boom morti nel 2015. 46mila morti in più rispetto al 2014  Impennata che è possibile ritrovare solo in periodi di guerra come il 1918 e 1943, prima e seconda guerra mondiale appunto. I dati per il 2015 sono riportati da Libero nell’articolo di Giordano Ma a cosa è dovuto questo incremento di morti? Stile di vita malsano? Nuove malattie? Crisi economica? …

Continua a leggere »

Depenalizzazioni per i “furbetti di turno”

depenalizzazioni

Il “pacchetto” di depenalizzazioni approvato dal Consiglio dei Ministri evidenzia sin da subito i favori fatti ai “poteri forti” senza risolvere le questioni urgenti (reato di clandestinità e liberalizzazione delle droghe leggere) al vaglio del dibattito politico Una delle più grandi caratteristiche della politica italiana è quella dei grandi slogan a cui seguono, inevitabilmente, dei provvedimenti che potrebbero essere intesi, …

Continua a leggere »

L'”opportunità politica” del reato di clandestinità

La cancellazione del reato di clandestinità mette a dura prova la maggioranza di governo secondo cui sono necessarie “valutazioni di opportunità politica” sul caso. La nuova strategia è legata a doppio nodo alla spiacevole situazione di Colonia e al ddl Cirinnà sulle unioni civili Uno degli argomenti maggiormenti discussi in questi primi giorni del 2016 è quello inerente l’abolizione del …

Continua a leggere »

De Luca traccia il bilancio dei 6 mesi di attività

bilancio De Luca

Il Presidente De Luca traccia il bilancio delle attività svolte nei primi 6 mesi e gli obiettivi per il 2016 In mattinata il Presidente De Luca ha tenuto la conferenza stampa per illustrare le attività fin’ora avviate e svolte in questi primi 6 mesi di governo e per presentare i progetti per il 2016. Facendo l’escursus delle attività avviate e svolte …

Continua a leggere »

I “bonus” del Governo Renzi

La nuova legge di stabilità introduce nuovi “bonus” a favore della popolazione. Questa strategia (marchio di fabbrica del governo Renzi) non offre però le garanzie da troppo tempo richieste dalla popolazione italiana Il termine “bonus”, che in base alla definizione del dizionario indica un incentivo attribuito per specifici obiettivi raggiunti, è da circa un anno entrato in pianta stabile nel …

Continua a leggere »

Portogallo, si insedia il primo governo di sinistra

Martedì è stato il giorno delle prime volte per il Portogallo. Antonio Costa, ex sindaco di Lisbona e leader del partito socialista, è il primo Premier di colore e il primo a guidare il paese con una coalizione dichiaratamente “di sinistra“. Dopo due mesi travagliati, dovuti all’enpasse creato da un risultato elettorale che non decretava un vero e proprio vincitore, e dalla ferma …

Continua a leggere »