Ultime notizie
Home » Archivio per il tag: politica

Archivio per il tag: politica

Presidenziali francesi: la fine della partitocrazia classica e l’emergere dell’incertezza

presidenziali francesi

Presidenziali francesi e nuovo scenario politico/partitico. Quale sarà il futuro transalpino e dell’Europa? Dopo le snervanti attese, seguite da catastrofiche previsioni per influenzare il voto, si è arrivati finalmente ad un primo verdetto nelle Elezioni Presidenziali francesi. La giornata di ieri, che ha premiato al primo turno il centrista Macron e la leader del FN Le Pen, oltre a tenere …

Continua a leggere »

Calenda, la grande coalizione e l’idea che piace a Zanda e Romano

Calenda, dalle pagine de Il Foglio, rilancia la proposta di una Grande Coalizione pre elettorale. Nonostante le apparenti rimostranze di Renzi, il progetto è stato già benedetto da Zanda e Romano Il compianto Prof. Giovanni Sartori, in tempi non sospetti, nei suoi studi sul sistema partitico aveva ipotizzato, in base a caratteristiche specifiche, ben sette casi esistenti nella realtà. A …

Continua a leggere »

Reddito di inclusione, il provvedimento che non risolve la povertà

Reddito di inclusione

Reddito di inclusione (REI) e situazione italiana: riuscirà il provvedimento Gentiloni – Poletti a risollevare le sorti di un’Italia stremata? Negli ultimi giorni, annunciato in pompa magna, è stato presentato dal Presidente Gentiloni e dal Ministro Poletti il celebre reddito di inclusione. Il provvedimento, che mira a contrastare la povertà, mostra una chiara inversione di tendenza da parte dell’esecutivo (e …

Continua a leggere »

Eutanasia, serve ancora aspettare?

Eutanasia, serve ancora aspettare?

Eutanasia ed Italia sono ancora due termini in contrasto fra loro. Ma cosa richiede, realmente, la popolazione italiana dopo il caso Davide Trentini? Nonostante gli appelli e le azioni concrete sul tema, l’eutanasia rimane ancora un tabù per il nostro, amato, Paese. Il caso di Davide Trentini, barista di 53 andato incontro al suicidio assistito in Svizzera, ha riaperto prepotentemente …

Continua a leggere »

PD, la nuova geografia dopo il voto dei circoli

PD

Il Pd rivisita il suo assetto interno dopo il voto dei circoli. Asse forte con Orlando e isolamento di Emiliano nello scontato futuro del partito La prima fase del Congresso PD si è appena chiusa e il voto dei singoli circoli ha ridisegnato la geografia interna ai dem, in vista delle primarie di fine mese. Nella diatriba fra ex “compagni” …

Continua a leggere »

Poletti e il lavoro. Caro Ministro certe volte è meglio tacere

Poletti

Poletti, in un incontro a Bologna, cade nell’ennesima gaffe sul lavoro. Le nuove esternazioni fanno pensare, sempre più, a quanto sia necessario tacere in determinate occasioni Ai giorni nostri, il tabù lavoro sta subendo un’evoluzione tale da portare ad una ulteriore peculiarità dell’ambito tutta italiana. Dopo essersi più volte mostrato come “malattia e cura”, l’esecutivo, nelle vesti del Ministro Poletti, …

Continua a leggere »

Alternativa popolare, la svolta bipartisan di Angelino Alfano

Alternativa popolare sostituisce Ncd nello spettro partitico italiano. La svolta centrista degli alfaniani, però, rivela la vera strategia del nuovo soggetto di “centro-destra-sinistra” La destrutturazione partitica cominciata nel 2007, con la successiva nascita di Pd e Pdl, si fondava sul preciso obiettivo di “semplificare” il sistema partitico italiano attraverso la riduzione delle sigle presenti. Le esperienze di solidarietà nazionale dei …

Continua a leggere »

Jobs Act, la bocciatura ora arriva dalla Fondazione Adapt

Jobs Act

Il Jobs Act viene bocciato anche dalla Fondazione Adapt, centro studi fondato da Marco Biagi. Al netto delle analisi, però, la tragica situazione si palesa osservando l’andamento quotidiano Da ormai due anni, la popolazione italiana, per lo più quella che va dai 25 ai 35 anni, è immersa in un turbine di precarietà totale che non permette alcun tipo di …

Continua a leggere »

PD, la nuova geografia interna dem dopo la direzione nazionale

pd

Il PD, dopo la Direzione Nazionale, apre gli scenari in vista del Congresso. Nuove strategie e cambi di rotta ridisegnano la geografia interna ai democratici La schiacciante vittoria del No al Referendum Costituzionale del 4 dicembre, ha inaugurato una fase di totale logoramento interno nel Pd che, ad oggi, non sembra ancora chiusa. La direzione nazionale di ieri, in cui …

Continua a leggere »

Renzi, il PD e le elezioni del 2018

Renzi

Renzi, con l’annuncio delle dimissioni da segretario, detta i tempi della Legislatura. Politica e partitocrazia ancora una volta a braccetto La XVII legislatura, che ancora oggi “vivacchia” in attesa di decisioni sul futuro, si sta rivelando come una delle più anomale dell’intera storia italiana. Nata da un sostanziale pareggio, derivante dall’esito delle elezioni 2013, ha tirato avanti a colpi di …

Continua a leggere »