Ultime notizie
Home » Archivio per il tag: recensione (page 2)

Archivio per il tag: recensione

“Fast & Furious 8”, la recensione del film

fast & furious

L’ottavo capitolo della saga Fast & Furious è arrivato nei cinema italiani il 13 aprile, è stato tra i film più attesi in uscita ad aprile Fast & Furious 8, film diretto dal regista F. Gary Gray, ha raggiunto in pochi giorni numeri pazzeschi. E’ stato proiettato in 829 sale cinematografiche italiane e già nel week-end subito dopo l’uscita ha incassato la somma …

Continua a leggere »

Doctor Who 10×01 “The Pilot” – recensione

the pilot

Doctor Who inaugura la decima stagione moderna del longevo show con un episodio che pone le basi per una stagione innovativa e al tempo stesso conclusiva “Il tempo! Il tempo non passa. Il passare del tempo è una mera illusione, e la vita è l’illusionista. Perché la vita vi permette di vedere un solo giorno alla volta. Ricordate di esser …

Continua a leggere »

La recensione del film “Mal di pietre” con Marion Cotillard

Mal di pietre

Nel corso del weekend cinematografico pasquale, esce nelle sale italiane “Mal di pietre”, ultimo lavoro di Nicole Garcia con protagonista la brillante Marion Cotillard “Mal di pietre”, ultimo lavoro cinematografico di Nicole Garcia, è una pellicola di introvabile gusto artistico, un’opera attraverso cui la regista francese racconta di un amore viscerale che mischia necessariamente il sacro al carnale, perché a …

Continua a leggere »

“Un altro me”, la recensione del documentario sul “trattamento intensificato”per i colpevoli di violenza sessuale

Un altro me

“Un altro me”, il documentario di Claudio Casazza sul primo esperimento di trattamento intensificato in Italia per i colpevoli di violenza sessuale Reperire una sala dove poter vedere questo film non è semplice. Ma alla fine la trovi, ti siedi e aspetti l’inizio di “Un altro me”. Il film oggi recensito non è uno dei tanti, né uno come tanti. …

Continua a leggere »

“Oltre le nuvole, il luogo promessoci”, la promessa di un sogno

Il maestro Shinkai torna al cinema con “Oltre le nuvole, il luogo promessoci”, recensione dell’anime che ha incantato il mondo Un sogno che punta all’eternità, una promessa dalle ali imponenti pronta a solcare il cielo e ad andare oltre le nuvole per compiersi, un luogo che cela centinaia di misteri e, l’amore, così profondo da poter essere in grado di …

Continua a leggere »

La recensione di “Piccoli crimini coniugali” con Sergio Castellitto e Margherita Buy

Piccoli crimini coniugali

Tratto da una commedia teatrale di Eric-Emmanuel Schmitt, “Piccoli crimini coniugali” ragiona sul complicato nucleo della coppia È uscito questo weekend nelle sale cinematografiche “Piccoli crimini coniugali”, ultimo lavoro di Alex Infascelli, reduce dalla vittoria ai David di Donatello (edizione 2016) per il miglior documentario con “S is for Stanley – Trent’anni dietro al volante per Stanley Kubrick”. La pellicola, tratta …

Continua a leggere »

Pace di Fabrizio Moro è un viaggio catartico, un’immersione a capofitto tra i meandri di una sempiterna irrequietezza

Pace

Pace è l’omonimo secondo estratto del nono album in studio di Fabrizio Moro. Dopo Portami via, brano con cui il cantautore si è piazzato 7° a Sanremo, Pace prosegue il percorso e accompagna l’ascoltatore verso l’universo interiore di Moro che sceglie di mostrarsi meravigliosamente fragile e semplicemente umano Pace ha l’aspetto di un’istantanea che ritrae quasi in maniera estemporanea un …

Continua a leggere »

“Un tirchio quasi perfetto”, la recensione del film di Dany Boon

Dany Boon

Dany Boon, patron della nuova commedia francese, torna sul grande schermo nei panni di un violinista incredibilmente tirchio e le risate sono assicurate Francois Gautier, alias Dany Boon, è un violinista di talento. La sua vita è regolarmente scandita da concerti e lezioni di musica. Sembra tutto apparentemente normale, persino piatto, se non fosse che Francois ha un difetto di non …

Continua a leggere »

Il Diritto di Contare, oltre i limiti del pregiudizio

Il Diritto di Contare, Recensione del film di Theodore Melfi La storia ha spesso posto in primo piano la figura maschile come emblema del progresso e dell’evoluzione, sottovalutando così il ruolo delle donne, che ancora oggi faticano a vedere riconosciuto il proprio lavoro. E’ pensiero comune credere che le più grandi scoperte dell’umanità siano state decise e realizzate dagli uomini …

Continua a leggere »

Beata Ignoranza: tra social e tradizione trionfano l’amore e i buoni sentimenti

Beata Ignoranza

Beata Ignoranza è la quarta regia di Massimiliano Bruno che punta tutto sull’affiatata coppia Giallini­-Gassmann. Buona l’idea, debole la sceneggiatura. Un film onesto che fa trionfare la genuinità dell’amore e fa riaffiorare la nostalgia dei buoni sentimenti Beata Ignoranza è nelle sale dal 27  febbraio e sulla scia dell’apripista Perfetti sconosciuti (Genovese, 2016) è un prodotto filmico che propone come oggetto …

Continua a leggere »