Ultime notizie
Home » CurioZON » Transformers, arriva una mostra dedicata alle macchine mutanti
Transformers

Transformers, arriva una mostra dedicata alle macchine mutanti

I rottami si trasformano in arte: a Milano parte Transformers, la mostra itinerante dedicata alle macchine mutanti

Dopo quattro film già usciti, e un quinto in produzione, i Transformers arrivano a prendere le sembianze di una mostra, a Milano.

Principe dei nerd, mente e braccio della mostra, Danilo Baletic, originario del Montenegro, classe ’92, è attualmente studente presso la facoltà delle arti di Donja Gorica. Afferma che l’ispirazione gli è arrivata per caso, vedendo un ammasso di rifiuti meccanici. Lo scopo, in effetti era quello di dare nuova vita ai rottami. Il messaggio è tutto volto alla sensibilizzazione non solo verso i resti meccanici, ma all’uso delle risorse, in generale.

Marcia in più è quella che coinvolge i bambini, che vedono i proprio super eroi diventare reali.

Riguardo la questione di allestire simili istallazioni in un museo, parla Barbara Soresina, responsabile planning project management della mostra:”Ci stiamo aprendo sempre di più all’esterno, anche attraverso l’arte contemporanea, e cercavamo proprio lavori di grandi dimensioni per utilizzare meglio gli spazi aperti. E poi i legami di queste opere con i nostri temi sono tanti, dalla robotica al rapporto uomo-macchina, dal riuso creativo al futuro della tecnologia. Un’occasione per far interagire i nostri visitatori con prospettive nuove, richiamare l’attenzione su argomenti attuali“.

Vi è tuttavia il rischio che tali macchine richiamino e inneggino alla guerra, ma Baletic, in merito, così si difende: “Assolutamente no, non penso che sarò frainteso. Del resto tra i Transformers esistono i personaggi buoni e i cattivi: anche nella realtà se non ci fosse il male non esisterebbe il bene“.

Dieci auto sono in mostra al Museo delle Scienze e della Tecnologia Leonardo Da Vinci di Milano, altre sono in fase di realizzazione, tanto che Baletic quasi sembra gareggiare con un reale Tony Stark.

Tra le istallazioni in produzione c’è anche la macchina principale antagonista nei film: Megatron, che è anche la scultura più alta attualmente costruita da una artista vivente.

La mostra non si limiterà solo a toccare l’Italia (da oggi fino al primo maggio), ma sarà itinerante: potrà essere vista anche in Danimarca e a Londra, viaggerà poi tra Europa e Asia, fino a raggiungere gli Stati Uniti.

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB ZON.it

About Irene Panarese

Check Also

sobral

Ricoverato Salvador Sobral, vincitore dell’Eurovision 2017

In gravi condizioni il cantante Salvador Sobral, vincitore dell’Eurovision Song Contest 2017. Sarebbe in attesa …