Covid-19, il bollettino di oggi 30 ottobre 2020

Cronaca Covid-19, il bollettino di oggi 30 ottobre 2020

Covid-19, diramato il bollettino di oggi 30 ottobre 2020 contenente tutti i dati aggiornati sull’andamento dell’epidemia

Il Covid-19 continua a destare preoccupazione in Italia. Rispetto a ieri i contagi da Covid-19 in Italia sono in aumento. Di seguito i dati del bollettino di oggi 30 ottobre 2020:

- Advertisement -

Nuovi Casi: 31.084 su 129.688 CT = 23.97% (ieri 26.831 su 118.857 = 22.57%)
di cui 13.631 CS = 44%
Guariti: 4.285 su 85.397 tamponi di controllo (ieri 3.878 su 82.595)
Tamponi: 215.085 
Decessi: 199 (ieri 217)
Terapia intensiva: +95 (ieri +115, tot 1.746 su 7.163 posti = 24.4% (+1.4%))
Ricoveri: +1.030 (ieri +983, tot 16.994)
Attualmente Positivi: 325.786 (+26.595): 0.54% in TI (-0.01%), 5.22% in ricovero (-0.12%) e 94.25% in isolamento (+0.14%)

CT = Casi Testati = Tamponi fatti a chi prima di oggi non aveva mai fatto il tampone
CS = Casi identificati da attività di Screening

- Advertisement -

I contagi da Covid-19 sono in crescita costante e il Governo cerca di trovare soluzioni. Pochi giorni fa il Premier Conte ha parlato alla Nazione per spiegare le nuove misure introdotte dall’ultimo DPCM. Nei prossimi giorni si valuterà l’efficienza di tali misure, così da decidere quale sia il passo successivo da compiere. Le ipotesi su cui si lavora sono «Zone rosse» regionali, chiusure di alcune attività, coprifuoco anticipato. Un lavoro che si basa sugli scenari elaborati dall’Istituto superiore di Sanità e sulle valutazioni politiche del governo. Il premier dunque vuole aspettare la scadenza delle due settimane dal Dpcm del 25 ottobre per valutare gli effetti delle misure, ma molto dipenderà dalla curva epidemiologica che potrebbe costringere il governo ad abbreviare i tempi.

- Advertisement -
Lorenzo Vitale
Studente di Giurisprudenza all'Università di Salerno, aspirante Pubblico Ministero. Tra le mie passioni ci sono lo sport, la scrittura e il giornalismo d'inchiesta. Mi interesso particolarmente ai casi di cronaca nera irrisolti. Credo sia importante fare informazione per indurre alla riflessione, così da stimolare nelle persone lo sviluppo di un pensiero critico.

Covid-19

Italia
754,169
Totale di casi attivi
Updated on 6 December 2020 - 00:55 00:55