Domenico Modugno, Fabio Camilli è suo figlio legittimo



domenico modugno
immagine da youtube

La Corte di Cassazione ha riconosciuto l’attore Fabio Camilli quale figlio legittimo del cantautore Domenico Modugno: finisce così una battaglia legale durata 18 anni

Il 6 Agosto scorso lo abbiamo ricordato in occasione del venticinquesimo anno della sua scomparsa e oggi torniamo a parlare di Domenico Modugno, ma per un motivo che riguarda la sua sfera privata: la Corte di Cassazione ha infatti riconosciuto l’attore Fabio Camilli come figlio legittimo del cantante di Volare, mettendo oggi la parola fine ad una battaglia legale durata ben diciotto anni:

“E credo sia stato un record”, ha dichiarato un visibilmente emozionato Camilli all’ANSA: “Un procedimento per il riconoscimento di paternità dura in media 4-5 anni, ma per me si è trasformato in un percorso a ostacoli“.

E poi ha concluso:

“Devo dire grazie soprattutto all’avvocato Gianfranco Dosi che in questi anni di tempeste giudiziarie ha saputo tenere la barra dritta e ci ha condotti in porto vivi e vittoriosi“.

Paolo Camilli è dunque da oggi il figlio che Domenico Modugno ha avuto dalla ballerina triestina Maurizia Calì, la “bellissima Kalì”, citata dal cantautore in Pasqualino Maragiàla storia in musica di un anonimo pescatore napoletano che si innamora perdutamente di una principessa indiana e, una volta giunto in Oriente, conquista tutti con l’arte partenopea della pizza.

 

Leggi anche