Fantazon, i consigli per il Fantacalcio in vista del 12° turno di Serie A



Fantacalcio

La Serie A giunge al suo 12° turno e ritorna l’appuntamento consueto con Fantazon: ecco tutti i consigli per il Fantacalcio, partita per partita

Dodicesima giornata per il campionato di Serie A, l’ultima prima della sosta per le Nazionali. Come di consueto, la redazione di Zon.it vi fornisce i consigli per il Fantacalcio per questa giornata.

1Sassuolo-Bologna

La giornata di Serie A e di Fantacalcio si apre con l’anticipo del venerdì: il Sassuolo è in un momento poco propizio ma Berardi sta cercando di ricacciarlo fuori dai pericoli. Rientra anche Caputo, a secco da diverse giornate: credete in lui. Consigli può portare a casa un voto positivo, consci però anche di un possibile malus, visto che la difesa convince poco. Sì anche a Duncan in mezzo.

Nel Bologna, l’uomo su cui puntare è Rodrigo Palacio: nonostante le 37 primavere, è l’uomo più in forma della squadra, sempre presente in questo inizio di stagione. Fuori Soriano e Santander, può essere l’occasione del riscatto per Orsolini. Attenzione anche a Dzemaili ed i centrali di difesa: quest’ultimi possono cercare gloria sui calci piazzati.

2Brescia-Torino

Il ‘primo’ Brescia di Fabio Grosso è un’enigma: bisogna puntare su Balotelli, in gol a Verona. Stesso discorso per Tonali, sopratutto per la zona assist mentre Donnarumma potrebbe partire dalla panchina (copritevi). In difesa, Cistana vuole ripagare la ‘prima’ convocazione in Nazionale e punta a fermare Belotti e soci.

Proprio il ‘Gallo’ vuole rialzare il Toro, malato ormai da troppe giornate: puntateci. Sirigu da mettere per un buon voto, mentre Izzo e N’Koulou vogliono riscattare un avvio incerto. Verdi dà segnali contraddittori ma voi dategli una chance. Sì ad Ansaldi.

3Inter-Verona

Partiamo con le certezze: Lautaro Martinez e Romelu Lukaku. Dopo l’harakiri di Dortmund, voglio regalare una gioia a Conte (e i fantallenatori). Garanzia Handanovic, che vuole un +1 che manca da un po’ troppo tempo, mentre per Skriniar e De Vrij c’è il via libera. In mezzo, Barella può regalare soddisfazioni, mentre non convincono Lazaro (se titolare) e Biraghi.

Il Verona ha dimostrato di potersela giocare contro chiunque ma bisogna essere prudenti. Mancherà Miguel Veloso e di per sé è una grande perdita. Amrabat punterà ad un’altra prova di sostanza, magari con un 6,5 in pagella. L’attacco non convince, se non per la dinamicità di Verre che potrebbe creare qualche problema. Il resto, tutti a riposo.

4Napoli-Genoa

Settimana ‘drammatica’ – sportivamente parlando – per il Napoli. Il caos dell’ammutinamento potrebbe ripercuotersi anche sulle scelte in ottica Fantacalcio: sì a Milik e Lozano, gli uomini più in forma. Attenzione alla scelta in porta tra Meret e Ospina (dovrebbe giocare il secondo), mentre è ok il reparto arretrato. Le spine: Allan quasi sicuramente sarà fuori, mentre rischiano anche Callejon e Mertens, al pari di Insigne. Voi schierateli con una buona protezione in panchina.

Thiago Motta deve fare a meno di Kouame, impegnato nell’Under 23 ivoriana in Nations Cup. No alla difesa rossoblù (Radu compreso) per questa giornata: un azzardo sarebbe puntare su Ghiglione che potrebbe creare qualche problema a Mario Rui. Pandev vorrebbe regalarsi il gol dell’ex, mentre Pinamonti convince poco. Schone soltanto se non avete grandi alternative.

5Cagliari-Fiorentina

Match interessante per la zona Europa: i ragazzi di Maran sono in un momento positivo. Sì a Nainggolan, Joao Pedro e Rog. In cerca di rivincita è il Cholito Simeone: schieratelo senza pensarci su due volte. In difesa si potrebbe ballare e Olsen potrebbe rischiare di chiudere con un -1.

Gaetano Castrovilli è l’uomo in più per Vincenzo Montella: il centrocampista vuole ripagare la prima chiamata di Mancini con un’altra prova di sostanza, puntateci. Così come per Chiesa, la scorsa stagione in rete alla Sardegna Arena. Occhio agli inserimenti di Milenkovic, mentre non convincono i sostituti di Ribery, ovvero Vlahovic e Boateng.

6Lazio-Lecce

Un nome: Ciro Immobile. Nient’altro da aggiungere: insieme a lui, da schierare Luis Alberto e Correa (se recupera). Milinkovic-Savic vuole ritrovare la via del gol mentre Strakosha punta all’imbattibilità, aiutato da Francesco Acerbi.

Trasferta (quasi) proibitiva per i pugliesi: Mancosu e Falco possono essere le armi in più, mentre Lapadula non convince. No in blocco alla difesa e a Gabriel tra i pali, potrebbe essere una giornata ‘nera’ se la Lazio vuole riscattare il ko contro il Celtic.

7Sampdoria-Atalanta

Nonostante la vittoria contro la Spal, c’è poco da prendere in questa Samp ancora con mille problemi ed una situazione di classifica preoccupante. Non convince nessuno, se non Ramirez (un gol e un assist nelle ultime 2) e Caprari, quest’ultimo in gol nell’ultima giornata. Quagliarella non dà più le garanzie dello scorso anno: pensateci bene su come gestirlo.

Gasperini e il Fantacalcio sorridono. Rientra Duvan Zapata: non avrà i 90′ nelle gambe, quindi valutate attentamente sul colombiano. Il connazionale Muriel vorrà rialzare la Dea: schieratelo. Stesso discorso per Gomez. Gollini proverà a tenere la porta inviolata, mentre gli esterni possono sorprendere in questa giornata.

8Udinese-Spal

L’ultima giornata ha regalato speranze ai fantallenatori di De Paul e Lasagna: entrambi sono pronti di nuovo a trascinare l’Udinese. Puntateci. Bene anche Ken Sema mentre dovrebbe rivedersi anche Stryger Larsen. Musso vuole ritrovare la confidenza con l’imbattibilità. Da schierare Okaka.

Non convince più come un tempo la squadra di Semplici: i risultati sono deludenti e Petagna sembra aver smarrito la via della rete. Decidete attentamente sulla sua schierabilità, al pari di Kurtic. No all’intero reparto arretrato, mentre Berisha è esposto al malus, nonostante le sufficienze.

9Parma-Roma

Gervinho è l’ex che vuole tirare lo scherzetto: potrebbe sfruttare la stanchezza dei giocatori della Roma per provare a trafiggere. Kucka esposto al rischio ammonizione, mentre Cornelius potrebbe rimanere ingabbiato nella morsa della difesa di Fonseca. Sepe da buon voto ma più malus.

La Roma è in un ottimo momento di forma, su tutti Javier Pastore, Nicolò Zaniolo e Jordan Veretout. Vuole ritrovare il gol Edin Dzeko, mentre Smalling vuole far regalare un altro voto positivo. Kolarov da mettere, mentre Florenzi è diventata ormai un’incognita. Attenzione alle sorprese Under e Perotti.

10Juventus-Milan

La giornata numero 12 di Serie A e Fantacalcio si chiude con questo big match. Il grande dubbio si chiama Cristiano Ronaldo: mettetelo ma copritevi allo stesso tempo. Sì ad Higuain e Dybala, intenzionati a spaccare il mondo. Bene anche Bonucci, mentre De Ligt è in dubbio: fate attenzione. A centrocampo potrebbe essere Ramsey la sorpresa, mentre Szczesny può portarvi un buon voto.

Il Milan non convince: Theo Hernandez è la garanzia, Donnarumma può prendere un buon voto ma anche più di un gol subito. L’attacco non ride: Piatek non si riconosce più, Calhanoglu può essere la sorpresa per voto mentre Suso non convince. Infine, Romagnoli da buon voto ma rischio malus.

Leggi anche