Lukaku-Inter, Ausilio a Londra per trovare l’accordo con lo United

lukaku
Foto: manutd.com

Entra nel vivo la trattativa che porterebbe Lukaku a trasferisi all’Inter. Ausilio è a Londra per trovare l’intesa con il Manchester United

Inizia ufficialmente oggi la missione dell’Inter per provare a regalare ad Antonio Conte uno dei suoi pupilli, il centravanti del Manchester United Romelu Lukaku. Come riporta “La Gazzetta dello Sport“, il ds dei nerazzurri Piero Ausilio si trova infatti a Londra dove è previsto un summit di mercato con la dirigenza dei “Red Devils, nel quartier generale del club inglese in Mayfair, zona più ricca della capitale del Regno Unito.

Per liberare Lukaku, il Manchester United chiede 75 milioni di euro e non sembra disponibile a fare sconti. Una possibile soluzione potrebbe essere rappresentata da un pagamento dilazionato in tre anni, con una prima rata importante. L’Inter ha da tempo raggiunto l’intesa con il calciatore che aspetta fiducioso il via libera dal trasferimento dal ritiro del club in tournèe a Perth, in Australia. Dopo i test medici e fisici di inizio raduno, il belga si sta allenando a parte e ha le valigie pronte per partire subito in direzione Milano nel caso le due società dovessero raggiungere l’intesa.

A proposito di test fisici, Lukaku ha fatto segnare tempi da record nelle prove di velocità effettuati ieri durante il secondo giorno di preparazione. Il possente centravanti belga ha toccato i 36 km/h, dimostrando ancora una volta che oltre al fisico imponente può offrire anche velocità e ritmi di gioco elevati. Conte lo aspetta, Lukaku ha voglia di Inter e la “mission impossible” dell’Inter è oggi sempre più possibile.