19 Ottobre 2022 - 12:24

Miss Inghilterra rossa racconta la sua esperienza di bullismo

Miss Inghilterra rossa racconta la sua esperienza con il bullismo: «A scuola mi davano fuoco per i miei capelli»

MISS INGHILTERRA ROSSA

MISS INGHILTERRA ROSSA-In 94 anni di storia di Miss Inghilterra, Jessica Ashley Gagen, 26 anni, è la prima con i capelli rossi, battendo altre 29 finaliste alla finale del concorso che si è tenuta a Birmingham. Seconda è arrivata la campionessa di scacchi Emily Cossey, 24 anni, e terza l’autotrasportatrice Milly Everatt, 22. Il tema della capigliatura di Gagen ha sollevato molta curiosità quando la donna ha raccontato il suo passato. Una storia pesantissima di bullismo scolastico, alle superiori, tra insulti, pugni, sputi e ustioni, tutto a causa dei suoi capelli rossi. Una storia che lei vorrebbe mettere nel cassetto, come ha scritto su Instagram, e doverla ripercorrere ora le ha fatto male.

Il Daily Mail ha ricostruito i dettagli: «Sono stata insultata ogni giorno, e anche se non credo che i bambini fossero cattivi nel farlo, c’erano sicuramente delle volte in cui lo erano», ha detto Gagen. In casa cercava di avere un supporto, anche se nessuno in famiglia aveva passato quello che aveva passato lei, perché era la sola rossa. «Sono stata costretta a mangiare il mio pranzo chiusa nei bagni, a scuola, per non essere disturbata. E una volta hanno anche cercato di darmi fuoco, provocandomi un’ustione».

Nonostante le continue vessazioni la ragazza ha raccontato di avere riacquistato sicurezza pian piano perché aveva voti molto alti a scuola e a 18 anni si era iscritta a un’agenzia di modelle, iniziando anche a sfilare sulle passerelle di tutto il mondo. Poi è stata anche selezionata per il concorso di bellezza di Miss England, e l’anno scorso era arrivata seconda, perdendo di poco contro Rehema Muthamia. Nel frattempo non aveva abbandonato gli studi. Attualmente Jessica sta studiando a un master integrato in ingegneria aerospaziale presso l’Università di Liverpool. Inoltre è anche una sostenitrice delle «ragazze nelle materie STEM».

Miss Inghilterra rossa: ” lasciare la negatività al passato”

Jessica gagen non aveva parlato molto della sua storia durante la competizione dell’anno scorso «perché sono una grande sostenitrice del lasciare la negatività nel passato». Adesso invece ha preso posizione sul tema del bullismo, dicendo che: «È importante educare le persone su ciò che chi ha i capelli rossi affronta a scuola», perché è importante che nessun bambino passi quello che ha dovuto subire lei negli anni. La sua vittoria, adesso, la dedica a loro: «Ho pensato che se fossi riuscita a vincere il concorso, avrei potuto dare potere ai bambini vittime di bullismo per il loro aspetto e il colore dei loro capelli». Insomma: il suo obiettivo è sensibilizzare i più giovani sul tema e combattere l’hair shaming.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Bullismo a scuola: la scuola non supporta la vittima