Spagna, allarme carne contaminata da listeria. Un decesso



spagna

La Spagna dà l’allarme internazionale: oltre 150 casi di carne contaminata da listeria. Si tratta di una vera e propria epidemia che ha provocato anche un morto

Spagna. È allarme per un’epidemia di listeria, riscontrata in 150 casi, provocata da carne contaminata, che ha provocato anche un decesso, una donna di 90 anni con precedenti complicazioni. Lo ha scritto Fanpage.

Sotto accusa alcuni lotti di carne macinata proveniente da Siviglia, con il marchio La Mecha. Il Ministero della Salute di Madrid ha attuato sistemi di allamre e comunicazione con le autorità e informato l’OMS.

Il Ministro della Salute María Luisa Carcedo ha dichiarato che le autorità sono state avvertite per una misura precauzionale nei confronti dei turisti. All’estero non ci sono casi di listeriosi, ma in loco pare si stiano diffondendo.

Sono molti in Spagna, infatti, i casi sospetti che farebbero crescere il numero fino a 500. Fortunatamente si tratta di fome non gravi, ma sono stati coinvolti finora un’anziana, che è morta, bambini e donne incinte, maggiormente vulnerabili. 

I sintomi della listeriosi

La listeria è un batterio che causa l’infezione, chiamata listeriosi, e si può trovare all’interno dei cibi crudi. I suoi sintomi, nelle forme più lievi, annovernao sono simili a quelli influenzali come nausea, vomito e diarrea, Nei casi più gravi, invece, meningite o encefalite, che si manifestano con violenti mal di testa, febbre e dolori, e possono essere fatali.

Leggi anche