La bellezza prende forma: come vestire donne curvy

la bellezza

La Moda, oltre a costituire un’omologazione, è una vera e propria dittatura che oggettifica e svilisce la bellezza del corpo femminile, in ogni sua forma. Ma esistono dei consigli per esaltare la meraviglia della morbidezza

project adv

La bellezza della donna non risiede nel sottostare a canoni imposti dalle passerelle, perchè ognuna è bella a suo modo, con la forma del proprio corpo, anche con i piccoli difetti, perchè la perfezione è monotona e stucchevole. I difetti caratterizzano, talvolta costituiscono un marchio di fabbrica per le personalità di spicco.

Non si tratta di retorica, nè di buonismo, ma di realtà, di star bene nella propria pelle, che dovrebbe essere l’obiettivo primario di ogni casa di moda: interpretare i desideri di una donna e non imporre i propri, mettere a servizio la creatività per migliorarne la vita e l’autostima. 

I consigli per  forme alla moda

Tuttavia, nonostante la dittatura e l’ostinata ricerca della perfezione della Moda, è possibile anche per le ragazze e le donne esaltare la bellezza del loro corpo formoso. Innanzitutto bisognerebbe evitare i due estremi: coprirsi o scoprirsi eccessivamente.

Nel primo caso il corpo rischierebbe di diventare informe, dando così un effetto sacco, nel secondo non può essere strizzato in taglie, modelli o tessuti inadatti, in quanto ogni fisico ha una forma diversa che deve essere valorizzata in modi diversi. 

Una buona soluzione per nascondere i piccoli difetti è optare per le stampe, e colori vivaci per esaltare i punti di forza. Scegliere linee morbide ed abiti non troppo corti per esaltare gambe tornite, anche per quanto riguarda i pantaloni, che non devono necessariamente essere ingombranti o dritti, ma sono disponibili linee skinny per le plus size. 

Un trucco importante per impreziosire la bellezza di un look da curvy è giocare con gli accessori come foulard, borse dalle forme particolari ed originali, gioielli vistosi, oppure scarpe rigorosamente con tacchi alti e colori forti, dai modelli estrosi, che attirino l’attenzione su un abbigliamento curato ed adatto alla persona che lo porta.

Per aumentare la propria sicurezza, inoltre, si può scegliere anche un tipo di intimo modellante, che non opprima il corpo ma lo delinei con naturalezza, oppure collant scuri o a fantasia che slancino le gambe.

Unica regola: non avere regole!

L’unica regola importante però è non avere regole: si può indossare ciò che si vuole, quando si adatta alla propria fisicità senza costringerla nè mortificarla perchè per una donna la bellezza, quella vera, non sta in un abito, ma in come la fa sentire quando lo indossa.  

Video del giorno