A Roma in mostra i ritratti e le nature morte di Geo Poletti



roma, poletti
Immagine da Pixabay

Per la prima volta in mostra a Roma, alla Galleria Corsini, i ritratti e le nature morte di Geo Poletti. L’esposizione sarà disponibile fino al prossimo 2 febbraio

Il collezionismo come categoria culturale. E’ questo il cuore dell’esposizione allestita a Roma, nelle sale della Galleria Corsini, e dedicata alle nature morte dello storico dell’arte, pittore e collezionista milanese Geo Poletti.

La mostra, disponibile ai suoi visitatori fino al prossimo 2 febbraio, rappresenta la prima occasione, per la città eterna, di ospitare i capolavori più significativi di questo artista che compose la sua raccolta a partire dagli anni Cinquanta del Novecento.

Alle opere di Poletti si affiancano altri quattro dipinti messi a confronto con alcune opere delle Gallerie Nazionali, solitamente non esposte al pubblico, e un’opera proveniente dal Museo nazionale di Varsavia.

28 sono in totale le opere di cui si costituisce l’esposizione e che cercano di indagare relazioni, scambi, intrecci tra opere e artisti, anche inaspettati ma sorprendenti.

In occasione della mostra a cura di Paola Nicita, è in programma un ciclo di visite animate dedicate ai bambini dai cinque ai dieci anni. Per gli adulti invece, ogni giovedì, per tutta la durata dell’esposizione, sono previste interessanti visite guidate gratuite.

Leggi anche