Accadde Oggi, 49 anni fa la strage di Piazza Fontana



Piazza Fontana 12/12/69

La strage di Piazza Fontana, il 12 Dicembre 1969, ha cambiato irrimediabilmente il corso della storia. I momenti del terrore

Anni di inchieste non hanno ancora portato ad una verità univoca sulla strage di Piazza Fontana che, esattamente 49 anni fa, cambiava senza appello e diritto di replica il corso della nostra storia.

I numeri di una strage

Alle 16.37 del 12 Dicembre 1969 una borsa nera contenente 7 chili di esplosivo gettò nella disperazione la Banca Nazionale dell’Agricoltura e la piazza antistante. 17 persone trovarono la morte a distanza di poche ore, mentre il bilancio dei feriti si ferma, per modo di dire, a 86.

Le Indagini: terrorismo e pista anarchica

Scartata quasi subito l’ipotesi terrorismo, poichè nelle stesse ore avverranno almeno altre quattro esplosioni tra Milano e Roma, l’attenzione degli investigatori si sposta sulla pista di un disegno eversivo afferente a gruppi dell’estrema destra e servizi segreti italiani e stranieri.

A poche ore dalla strage di Piazza Fontana, saranno arrestati alcuni esponenti dei circoli anarchici milanesi, tra cui il ferroviere Giuseppe Pinelli che morirà due giorni dopo precipitando dal quarto piano del Palazzo della Questura.

 

Leggi anche