Bangladesh, a Dacca l'ISIS attacca in di Allah fonte: http://www.tgcom24.mediaset.it/
Bangladesh, a Dacca l'ISIS attacca in nome di Allah fonte: http://www.tgcom24.mediaset.it/

Bangladesh: in un caffè un gruppo di uomini armati ha iniziato a sparare sulla folla, tre i morti, almeno cinque i feriti, numerosi ostaggi

[ads1]

Potrebbe interessarti:

Sono ore di terrore a Dacca, capitale del Bangladesh. Un commando islamita avrebbe fatto irruzione in un locale, l’Holey Artisan Bakery nel cuore del quartiere diplomatico del Gulshanun. Una decina di uomini ha attaccato al grido di “Allah akbar” (“Allah è il più grande”). Secondo numerose testimonianze gli uomini hanno agito brandendo spade, impugnando pistole e lanciando bombe all’interno del locale.

Tre i morti, si presume diplomatici, almeno cinque i feriti. La situazione è particolarmente delicata poiché gli uomini hanno in ostaggio circa 20 persone, secondo l’India Today la cifra si aggira fra le 20 e le 60, tra questi potrebbero esserci anche degli italiani come asserisce la Farnesina. L’attacco è iniziato alle 21:20 ora locale e non sono tardate le rivendicazioni dell’ISIS e di Al Qaeda attraverso l’Amaq, agenzia di stampa del Califfato.Cuspert

L’attentato è stato fatto a circa 200 metri dalla sede dell’ambasciata italiana, che intanto è stata isolata e messa sotto protezione. Tra le testimonianze vi è quella di un membro dello staff del locale che ha affermato di essere stato particolarmente fortunato perché è riuscito a scappare nella confusione generale. Confermata inoltre la fuga tempestiva di un panettiere italiano. Alla Casa Bianca, il presidente Barack Obama è stato allertato e tramite un tweet dell’ambasciata in Bangladesh, ha invitato i cittadini americani a mettersi al riparo. La polizia ha affermato che se la situazione non dovesse evolversi positivamente, un’unità effettuerà un blitz.

[ads2]

Letture Consigliate