Calciomercato: da Aubameyang al ritorno a casa di Van Persie

van persie

Il gabonese è sempre più vicino all’Arsenal, che sta per vendere Sanchez allo United, in cambio di Mkhitaryan. Mentre Van Persie torna al Feyenoord, in piena operazione nostalgia

Aubameyang-Arsenal, conferma Wenger

Arsene Wenger, oggi in conferenza stampa scatenato sul mercato. Dopo la conferma di un addio di Sanchez, conferma il forte interesse di Pierre-Emerick Aubameyang. I Gunners e l’attaccante hanno raggiunto l’accordo, con un contratto da 10 milioni di euro all’anno fino al 2021, e 60 milioni per il cartellino.

I titoli di coda della trattativa potrebbero arrivare in serata, quando probabilmente arriverà anche la cessione di Alexis Sanchez al Manchester United. Dall’Old Trafford, arriverà Henrik Mkhitaryan.

Gortzka-Bayern è ufficiale

Il centrocampista tedesco classe 95′, ha comunicato allo Shalke 04 di aver trovato l’accordo con il Bayern Monaco, e di terminare la sua esperienza con il club nel prossimo giugno.

Dal 1° luglio Leon Goretzka vestirà la maglia del Bayern, il giocatore era stato accostato da vari club inglesi e dalla Juventus.

Il caso Emre Can, adesso la Juve trema

Emre Can è il centrocampista più discusso di questa sessione di mercato. Il giocatore a giungo andrà in scadenza con il Liverpool e sarà disponibile a parametro 0. La squadra più attiva sul centrocampista tedesco è la Juventus, confermato anche dal suo D.S. Marotta: “E’ in svincolo e il regolamento ci consente di avere già contatti con il suo entourage: è un percorso che abbiamo intrapreso, però non c’è nulla di fatto. E’ una grande opportunità e posso dire che faremo di tutto per provare a prenderlo: starebbe benissimo nel nostro centrocampo”. 

Nella corsa per aggiudicarsi il giocatore però, nelle ultime ore si sono inseriti anche il Manchester City e il Bayern Monaco

Robin Van Persie torna a casa: fatta col Feyenoord

Chiudiamo infine con l’operazione nostalgia di Robin Van Persie. L’Olandese Volante lascia la Turchia per tornare a casa e giocare per il Feyenoord. L’ufficialità arriverà lunedì, quando è attesa la firma sul contratto.

Van Persie ha militato nella squadra di Rotterdam nel triennio 2001-2004, dove vinse anche una Coppa Uefa (2002). Quest’anno, l’ex-Arsenal ha collezionato la miseria di sole 4 presenze al Fenerbahce.