Coronavirus, il Real Madrid mette a disposizione il Bernabeu



real madrid
Immagine da Pixabay

Il club spagnolo ha deciso di trasformare il Santiago Bernabeu in un grande centro per la raccolta e la distribuzione di materiale sanitario per l’emergenza Coronavirus

Il Real Madrid scende in campo contro il Coronavirus. Il club spagnolo ha annunciato che trasformerà il Santiago Bernabeu in un grande centro di raccolta e distribuzione di materiale sanitario. L’emergenza Coronavirus infatti sta mettendo in ginocchio il sistema sanitario spagnolo, vicino al collasso.

Il Real Madrid, dopo aver raggiunto un accordo di collaborazione con il Consiglio Superiore dello Sport spagnolo, trasformerà il proprio stadio in un enorme spazio in cui accogliere e immagazzinare le donazioni di materiale per combattere il Coronavirus, arrivate a Madrid in questi giorni di emergenza totale in Spagna. 

Aumenta così il numero delle società di calcio che si sono impegnate nella lotta al CoVid-19. La comunicazione del grande gesto di soliderietà è arrivata dai profili social del Real Madrid:

“Lo stadio Santiago Bernabéu diventerà uno spazio adattato per immagazzinare donazioni di forniture sanitarie destinate a combattere questa pandemia. Tutto questo materiale sarà consegnato alle autorità sanitarie spagnole, sotto l’autorità del governo statale, in modo che possa essere fatto un uso ottimale ed efficiente di queste risorse, così necessario nell’attuale emergenza sanitaria.”

 

Leggi anche