De Andrè, a Genova l’omaggio per gli 80 anni del cantautore



le acciughe fanno il pallone de andrè
immagine da youtube

Oggi Fabrizio De Andrè avrebbe compiuto 80 anni. L’omaggio di Genova con un concerto in suo onore e poi free stage per chi vorrà ricordarlo

Fabrizio De Andrè, uno dei cantautori più amati della storia della musica italiana, oggi avrebbe compiuto 80 anni. I suoi brani, impressi come pietre miliari nei cuori degli italiani, fanno sognare ancora oggi le nuove generazioni di cantanti. A lui si devono brani immortali come Bocca di Rosa, La Guerra di Piero, La Canzone di Marinella, il Pescatore e tantissime altre.

Figlio di quella che è stata chiamata la scuola cantautorale di Genova, ha spesso permeato i suoi brani di argomenti di attualità ed interesse sociale. Le sue più che canzoni erano “poesie accompagnate da strumenti“. Spesso ha anche esplorato nuovi dialetti: infatti, oltre al genovese, alcuni sono stati scritti in milanese, napoletano ed altri dialetti.

Proprio in occasione dell’ottantesimo compleanno di Fabrizio De Andrè, a Genova , il locale “A Rumenta” lo omaggia con l’evento “80 anni di Faber“. Sarà, infatti, allestito un palco e si esibiranno diversi artisti genovesi come Gabriele Uccelli, Marco Maiello, Frank Maiello, Beppe Mistretta e Stefano Agnini. Spiegano gli organizzatori: “Ovviamente Cristiano De André e Dori Ghezzi son i benvenuti!”. Al termine delle esibizioni, il palco sarà disponibile per chi vorrà ricordare Faber con un pensiero o una canzone.

Leggi anche