3 Maggio 2022 - 11:19

Decreto aiuti: ecco le nuove misure per contrastare il rincaro energetico

Decreto Aiuto: il Consiglio dei Ministri ha approvato le nuove misure urgenti per contrastare gli effetti dei rincari energetici dovuti alla Guerra in Ucraina

decreto energia

Decreto Aiuti: il Consiglio dei Ministri ha approvato le nuove misure urgenti per contrastare gli effetti dei rincari energetici dovuti alla Guerra in Ucraina

Ventata di aiuto da parte del Governo per i cittadini in maggiore difficoltà, proveniente dalla crisi energetica in seguito al conflitto in Ucraina.

Come prima novità, è stato istituito il bonus 200 euro una tantum per lavoratori e pensionati. Si tratta di un assegno per i redditi inferiori a 35.000 euro, finanziato con “l’aumento del prelievo straordinario” sulle aziende importatrici e produttrici di energia che hanno realizzato extra-profitti grazie ai prezzi energetici.

Un altro aiuto ai cittadini che il Governo ha stanziato è il Fondo nazionale per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione. Sono stati infatti assegnati 100 milioni per il 2022.

La detrazione del superbonus 110% spetta anche, in relazione agli interventi su unità immobiliari effettuati da persone fisiche (edifici unifamiliari), per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2022, a condizione che alla data del 30 settembre 2022 siano stati effettuati lavori per almeno il 30% dell’intervento complessivo.