Forza Italia punta su Romani al Senato: M5S dice no



Paolo Romani

Nelle ultime ore che precedono la scelta dei presidenti di Camera e Senato, la coalizione di Centro Destra (con Forza Italia in prima linea) continua a convergere su Romani per la guida di Palazzo Madama

Il Movimento 5 Stelle pone il veto sul nome di Romani alla guida di Palazzo Madama. Il nome dell’ex azzurro sarebbe invece quello su cui il Centro Destra, a trazione Forza Italia, starebbe facendo convergere le proprie volontà.

Romani invotabile per i 5S: al Senato arriverà Bernini?

Per Di Maio ed i suoi Romani sarebbe invotabile: l’unica soluzione, a questo punto, sarebbe fare emergere da Palazzo Grazioli un secondo nome che possa andare bene anche alla seconda forza in campo che, come vi abbiamo anticipato QUI, dovrebbe “accaparrarsi” Montecitorio.

Si fa strada dunque l’ipotesi di Anna Maria Bernini come presidente del Senato, ma tutto è da ri-aggiornare a questa sera alle 18, quando dovrebbe tenersi l’assemblea degli eletti Lega con Matteo Salvini.

Negli stessi minuti, anche il Pd è chiamato a chiarire la sua posizione: se Martina dice no a soluzioni precostituite, Rosato auspica che il dialogo riparta da zero.

Leggi anche