Giornata Del Bacio, oggi la celebrazione della manifestazione

Bacio
Immagine da Pixabay

Oggi si celebra la Giornata Del Bacio. Il gesto d’amore più famoso di sempre, secondo uno studio, riduce l’ansia e rinforza il sistema immunitario

Una giornata particolare, soprattutto per tutti gli innamorati. Non stiamo parlando, però, di San Valentino, in quanto ci troviamo a Luglio. Oggi, infatti, si celebra la Giornata Internazionale Del Bacio, una festa che trova la sua origine in Inghilterra. Tutti ricordiamo i primi baci, e ogni bacio (soprattutto il primo) con una persona nuova ci regala un’esperienza indimenticabile, eccitante e allo stesso momento tenera. Naturalmente, però, i baci non sono circoscritti solamente alla relazione con il proprio partner.

Col progredire del rapporto, però, solitamente, si tende a baciarsi di meno. Questo gesto, però, in realtà, porta con sé molti benefici, sia per la salute che per il benessere della relazione e non vi si dovrebbe mai rinunciare. Con un bacio appassionato, infatti, si condividono circa 80 milioni di batteri. Questo è ciò che hanno dichiarato gli esperti della Netherlands Organisation For Scientific Research, che però tendono a precisare come questo in realtà sia un bene, in quanto rinforza le nostre difese immunitarie. Ma non solo. Perché i baci possiedono anche un potere calmante, che riduce l’ansia e lo stress, aumentando i livelli di serotonina nel sangue.

Non è tutto. Quando le due labbra si uniscono, i vasi sanguigni si dilatano, favorendo il flusso del sangue e abbassando la pressione. Inoltre, mantiene comunque allenati i muscoli facciali. Secondo uno studio inglese, il gesto richiederebbe lo sforzo di ben 146 muscoli, tra cui 34 facciali e 112 posturali.

Insomma, prendete il/la vostro/a partner e baciatelo/a. Ne vale la pena.