GP di Baku, Leclerc
Credits: Twitter F1

Charles Leclerc conquista la pole position del GP di Monaco in modo anomalo, prima con un super giro e poi colpendo le barriere. 2° Verstappen, solo 7° Hamilton

Charles Leclerc conquista la pole position del GP di Monaco, davanti Verstappen e Bottas. L’altra rossa di Sainz conquista la seconda fila, male invece Hamilton che scatterà dalla settima posizione. La Ferrari tornerà a guidare il gruppo dopo un anno e mezzo.

Potrebbe interessarti:

Q1 – QUALIFICHE GP DI MONACO

Tanto traffico in pista e monoposto molto vicine: nove piloti in meno di un secondo. La Ferrari si conferma veloce così come Verstappen, ma si scopre anche la Mercedes con Bottas, dopo le prove libere nell’ombra, mentre Hamilton resta ancora nelle retrovie. Molto bene anche Norris, quarto, ma ormai non è più una sorpresa. Delusione Alpine, con Alonso che non supera il taglio a differenza del compagno di scuderia Ocon. Miracolo di Russell, che porta la Williams al Q2. Eliminati: Tsunoda, Alonso, Latifi, Mazepin, Schumacher.

Q2 – QUALIFICHE GP DI MONACO

Spettacolo anche nel Q2, con qualifiche accese e tirate. Tra il fascino di una curva e l’altra, spicca Leclerc, che guida il gruppo davanti Verstappen. Molto più distante Perez, che non riesce ad avere il passo del suo compagno di scuderia. Super settore centrale delle due rosse, che fanno segnare un fucsia. La Mercedes non sembra avere la velocità delle prime tre, soprattutto con Hamilton che subisce un distacco di mezzo secondo. Capolavoro di Giovinazzi, che porta la Alfa Romeo al Q3. Eliminati: Ocon, Ricciardo, Stroll, Raikkonen, Russell.

Q3QUALIFICHE GP DI MONACO

Primo tentativo da paura di Leclerc, che dà due decimi a Verstappen e Sainz. Interruttore off su Hamilton, che non riesce ad entrare nel vivo delle qualifiche. Cambiano le carte in tavola in casa Mercedes, con Bottas più competitivo. Ancora male Perez. Nel secondo tentativo Leclerc va a muro, causa le bandiere rosse e conquista la pole position.

Immagine
Letture Consigliate