irama milano
screen da YouTube

Irama presenta il suo nuovo Ep. Si chiama “Crepe” ed in uscita a fine agosto. La data di lancio è il 28, intanto il cantante scala le classifiche con la hit Mediterranea

Si chiama “Crepe” l’ultimo lavoro discografico di Irama. L’Ep uscirà il 28 agosto e l’annuncio arriva dallo stesso artista che lo ha ufficialmente lanciato sui social con tanto di copertina. Un messaggio breve, ma ben studiato che punta a svelare il naming dell’album.

Il mercato musicale continua a preconfezionare artisti, come fossero prodotti su uno scaffale. Ma io sono nato con delle crepe e nessuno sarà mai in grado di chiuderle”.

Il messaggio di Irama su Instagram si conclude così: “Quindi se mi chiedi se sono un cantautore, un rapper o una rockstar io non sono niente di tutto questo. Io sono IRAMA”.

Nulla è lasciato al caso quindi, “Crepe” vuol essere una guida ad una inedita lettura di Irama, al quale, a quanto pare non piace rientrare entro statiche classificazioni. A partire da quelle crepe interne che ognuno di noi porta dentro, è possibile mettere insieme i pezzi e ripartire.

Reduce dalla vittoria ad Amici Speciale, la corsa di Irama non si arresta e anche quest’estate, la sua hit sta conquistando tutti ed è tra le possibili protagoniste di questa stagione musicale 2020. Mediterranea è infatti tra le canzoni più ascoltate e scaricate del momento.

Ancora un dubbio assale i fan, i quali si sono subito chiesti se “Crepe” sia il titolo di un nuovo album di canzoni inedite o del prossimo singolo dell’artista. A chiarire in parte il dilemma, ci pensa lo stesso Irama, definendo il nuovo progetto come Ep. Mentre l’attesa dei supporters sale, l’artista si gode il successo del suo tormentone.