Jean-Paul Belmondo, si è spento a 88 anni l’attore francese

AttualitàJean-Paul Belmondo, si è spento a 88 anni l'attore francese

È morto all’età di 88 anni l’attore francese Jean-Paul Belmondo. Ad annunciarlo il suo più stretto collaboratore

Si è spento all’età di 88 anni Jean-Paul Belmondo. L’attore francese si trovava nella sua casa di Parigi; a dare la notizia del decesso, il suo avvocato: «Era molto affaticato da qualche tempo. Si è spento serenamente», ha dichiarato il legale. 

Figlio di uno scultore di origini italiane titolare di una cattedra presso l’Accademia di Belle Arti, Belmondo ha avuto una carriera ricca di successi: dall’esordio in «A doppia mandata» di Claude Chabrol. Nel 1959 ha preso parte a «La ciociara» di Vittorio De Sica nel 1960, a «A bout de souffle» («Fino all’ultimo respiro») di Jean-Luc Godard e «Le Guignolo» di Georges Lautner.

Nel 2001 è stato colpito da un ictus: per otto anni è scomparso da ogni apparizione pubblica fino al 2011, anno in cui ha ricevuto la Palma d’oro alla carriera a Cannes.

Resterà per sempre ‘Le Magnifique’ Jean-Paul Belmondo era un patrimonio nazionale, pieno di brio e risate, toni forti e fisico svelto. Eroe sublime e figura famigliare, infaticabile temerario e mago delle parole. In lui, ci riunivamo tutti“: ha scritto il presidente francese, Emmanuel Macron, in un tweet in omaggio a Jean-Paul Belmondo.

Giusy Curcio
Nata a Salerno nel 1994, ho conseguito la laurea triennale in Scienze della Comunicazione e la laurea magistrale in Informazione, Editoria e Giornalismo, presso l'Università di Roma Tre. Dopo il master in Marketing mi dedico a tutto ciò che è digitale e alla scrittura.

Covid-19

Italia
105,083
Totale di casi attivi
Updated on 24 September 2021 - 10:07 10:07