Home Uncategorized Mike Tyson-Holyfield, si pensa a un terzo match: solo per beneficenza

Mike Tyson-Holyfield, si pensa a un terzo match: solo per beneficenza

Dopo 23 anni Mike Tyson e Evander Holyfield potrebbero tornare sul ring. In palio nessun premio o corona ma si sfideranno per beneficenza

Sono passati 23 anni da quel 28 giugno 1997, quando per Mike Tyson doveva essere il match della rinvicita contro lo storico rivale Holyfield. Così non fu, e i due regalarono alla storia del pugilato uno degli incontri più famosi. Infatti la scena di Tyson che prende a morsi ripetutamente l’orecchio di Holyfield la conoscono tutti.

- Advertisement -

Ora arrivano notizie che i due potrebbero sfidarsi di nuovo, per quello che sarà il loro terzo incontro sul ring. In palio nessun titolo e nessuna corona, ma solo una sfida di beneficenza. Tyson, negli ultimi tempi, ha spesso dichiarato di volersi mettere in forma e di avere in mente di organizzare qualche esibizione. Alla domanda se fosse interessato, Holyfield ha risposto: “Non lo so, dovreste chiederlo a lui, ma è per beneficenza. Se venisse fuori qualcosa tale da rendere felici tutti sarebbe una bella vittoria”.

Inlotre recentemente Holyfield ha rilasciata un’intervista in cui è tornato a parlare di quella famosa sfida di 23 anni fa:”Quando la gente mi incontra, so che guarda il mio orecchio come se si aspettasse di vedere che sia del tutto strappato. Le persone non capiscono che tipo di relazione abbiamo io e Mike Tyson. Entrambi abbiamo provato a far parte del team olimpico del 1984 e questo fa capire quanto fosse dura la boxe a quel tempo. Ci siamo allenati insieme da giovani, quando lui aveva 17 anni e io 21, era un osso duro anche a quell’età. Poi quando è diventato campione del mondo dei Pesi Massimi, ho capito che avrei potuto farcela anche io”.

- Advertisement -

 

- Advertisement -

Covid-19

Italia
44,098
Totale di casi attivi
Updated on 21 September 2020 - 16:24 16:24