Kjaer, milan
Foto: YT Sevilla FC

Lesione di primo grado del muscolo retto femorale della coscia destra: questo quanto risultato dagli esami medici di Simon Kjaer. Il Milan spera di recuperarlo prima della fine di dicembre

Un’inizio horror per il Milan nella partita di Europa League contro il Celtic: sotto di 2 gol e infortunio per uno dei giocatori più importanti della squadra. L’infortunio di Simon Kjaer ha fatto sudare freddo i tifosi rossoneri e dopo gli esami effettuati oggi sono state rilasciate le prime indicazioni sui tempi di recupero.

Secondo quanto comunicato dalla redazione di Milan News, il roccioso centrale danese avrebbe riportato una lesione di primo grado del muscolo retto femorale della coscia destra.

Saranno almeno 7 i giorni di stop: Kjaer salterà dunque la partita di campionato contro la Sampdoria e la sfida finale del girone di Europa League in casa dello Sparta Praga. Con ogni probabilità la speranza dello staff rossonero è di recuperare il giocatore prima della fine dell’anno.

Tra una settimana nuovi controlli medici verificheranno le condizioni della lesione e stabiliranno il programma di recupero.

Una tegola non da poco per Pioli che sull’ex Atalanta aveva impostato gran parte dei meriti difensivi del Milan: a sostituirlo ci penserà Gabbia, che ben si è disimpegnato nella partita di San Siro contro il Celtic.

Oltre a Kjaer, il tecnico rossonero dovrà fare a meno anche di Rafael Leao e quasi certamente di Zlatan Ibrahimovic: il recupero procede bene ma vista anche l’ottima vena del reparto offensivo del Diavolo, Pioli sembra intenzionato a non rischiare.